Magazine Architettura e Design

illycaffè presenta Galleria illy al KaDeWe di Berlino

Creato il 10 settembre 2010 da Myartistic @myartistic
illycaffè presenta Galleria illy al KaDeWe di Berlino 
illycaffè presenta Galleria illy al KaDeWe di BerlinoCaffè e cultura si fondonocon le nuove installazioni del Leone d’Oro Tobias Rehberger
Berlino, 2 settembre 2010 – illycaffè presenta la nuova edizione di Galleria illy che prenderà vita dal 3 al 25 settembre nel prestigioso department store KaDeWe, da oltre cento anni un’istituzione per la capitale tedesca. Al centro dello spazio l’opera pensata per l’occasione da Tobias Rehberger, vincitore del Leone d’Oro alla 53ª Esposizione Internazionale d’Arte La Biennale di Venezia. Un’inedita installazione che si caratterizza per il suo forte tratto camouflage e segna un’altra tappa del percorso artistico iniziato nel 2009 con la riprogettazione della caffetteria di Biennale, per cui Rehberger aveva utilizzato un gioco di motivi ottici in giallo, nero e arancione. Entrambe le installazioni si caratterizzano per le originali geometrie che elidono i confini tra realtà e illusione ottica. All’interno di Galleria illy è stata realizzata un’area bar in cui artisti internazionali creeranno un salotto culturale, alternando performance a momenti di dialogo con il pubblico. Tra i protagonisti il food designer spagnolo Martí Guixé, l’architetto e designer Matteo Thun, gli scrittori Moritz Rinke e Tilmann Rammstedt, vincitore del premio letterario Ingeborg Bachmann, lo chef pluristellato Norbert Niederkofler e la food writer Roberta Corradin. Il programma sarà corredato da un percorso educativo con immagini in bianco e nero di Sebastiao Salgado tratte dal progetto “In Principio“, che illustrano le condizioni di vita e lavoro dei produttori di caffè delle aree di coltivazione. Ogni giorno, i baristi illy dell’Università del caffè terranno tre corsi “Dalla pianta alla tazzina” un percorso attraverso la cultura del caffè, la degustazione e l’arte della preparazione dell’espresso perfetto. Dopo Berlino, Galleria illy riaprirà i battenti dal 1° al 23 ottobre nella prestigiosa Galleria Işık Teşvikiye di Istanbul. Sarà possibile seguire l’evento via web su facebook.com/illy che riporterà le novità del programma, il making of, le interviste ai protagonisti e un live report in diretta dalle due città.
Galleria illy
Galleria illy è lo spazio - espressione della personalità e della filosofia di illy, un vero e proprio salotto culturale in cui si alternano personaggi di fama internazionale del mondo dell’arte e della letteratura, della scienza, del design e dell’enogastronomia. Ogni giorno l’Università del caffè è la protagonista della cultura del caffè attraverso i propri corsi e degustazioni.
Le passate edizioni
Il progetto Galleria illy è stato inaugurato nel 2005 a New York nel cuore di Soho, al 382 di West Broadway. Tra gli appuntamenti: la pièce teatrale dello scrittore e giornalista di enogastronomia David Rosengarten, la festa di compleanno per Julian Schnabel, la festa di Halloween di Marina Abramovic, l’incontro con Sebastião Salgado - già autore del progetto In principio, reportage fotografico sulla vita dei coltivatori di caffé realizzato in collaborazione con l’azienda, l’incontro con il fashion guru newyorchese Patricia Field - stylist del telefilm Sex & the City, gli incontri con gli studenti della Parsons School of Design, la presentazione del libro di Beppe Severgnini.
Nel 2006 Galleria illy hosted by Moroso è a Milano, nel cuore di Brera.
Tra gli incontri ospitati all’interno dello spazio: l’inaugurazione con l’artista Michael Lin, le performances degli allievi della Fondazione di Michelangelo Pistoletto e degli allievi di Marina Abramovic; gli appuntamenti con gli scrittori Dacia Maraini e Giuseppe Cederna, con i designer Ron Arad, Patricia Urquiola e Ross Lovegrove e con il regista Peter Greenaway.
Nel 2008 Galleria illy è a Trieste negli spazi dell’ex-Pescheria, Salone degli Incanti per celebrare il 75° anniversario dell’azienda. Tra gli ospiti: il regista Peter Greenaway, i designer Patricia Urquiola e Jonathan Levine, gli scrittori Flavio Soriga e Davide Longo, la giornalista e scrittrice Roberta Corradin, lo scrittore Giuseppe Cederna, il giornalista Paolo Rumiz il pasticciere siciliano Corrado Assenza.
Tobias Reheberger
Tobias Rehberger (Esslingen, 1966) è tra gli artisti tedeschi dell'ultima generazione di maggiore successo. Affermatosi negli anni ‘90, reinterpreta spazi interni ed esterni attraverso i linguaggi del design, della luce, dell’architettura, fornendo nuove forme e nuove modalità di fruizione. Rehberger ha presentato i propri lavori alla Biennale di Venezia - dove è stato premiato con il Leone d’Oro nel 2009 - e di Berlino, a Manifesta in Lussemburgo, al Museum of Contemporary Art di Chicago e al Palais de Tokyo di Parigi.
KaDeWe
Come Harrod’s a Londra e le Galeries Lafayette a Parigi, KaDeWe è uno dei più importanti department stores al mondo. La sensibilità ai trend emergenti, le eleganti vetrine, le aree tematiche e la selezione di prodotti e servizi sono alcuni dei tratti che contraddistinguono l’immagine di KaDeWe. La trasformazione come elemento distintivo è alla base della personalità stessa del negozio che si esprime in tutti i suoi otto piani. Design innovativo, cosmopolitan lifestyle, international fashion styles – KaDeWe è ispirazione e zeitgeist ad ogni piano.
KaDeWe, Tauentzienstraße 21-24. 10789 Berlin
www.kadewe.de
Inoltre nella parte “online” del progetto galleria, è presente il live report di Galleria illy in Facebookhttp://www.facebook.com/illy?v=app_140944809259239 –  una sorta di blog in cui sono raccolti commenti e racconti dei “special reporter” sugli eventi e i progetti che animeranno galleria illy a Berlino (fino al 25 settembre) e Galleria illy a Istanbul (dal 2 al 23 ottobre).
Post realizzato da myArtistic Blog DesignAtelier creativo di Padova che oltre a gestire un blog d'Arte e Design realizza decorazioni su mobili antichi restaurati e crea pezzi innovativi con arte, design e tecnologie all'avanguardia.Contatti:  www.myartistic.it   [email protected]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :