Magazine Cinema

In a loveless embrace

Creato il 16 febbraio 2011 da Lipesquisquit
Tutte le volte in cui ho visto Il Divo mi sono chiesto cosa avesse spinto Paolo Sorrentino a mettere una canzone tenera e smielata nella scena in cui c’è il bacio tra Riina e Andreotti, e dato che non riuscivo a capirlo ad un certo punto mi sono demoralizzato, ho pensato che evidentemente mi mancava una qualche qualità estetica superiore, nella fattispecie quella che che distingue i veri fighi dalle merde, ovvero saper apprezzare il contrasto che si crea nel mettere insieme due cose che non c’entrano niente tra loro, tipo una specie di ossimoro audiovisivo, la solennità del patto mafia-politica che ha dannato l’Italia accostata a una canzone da ragazzina picci pucci che si mette lo smalto rosa nella sua cameretta piena di peluche, il rarissimo preziosissimo frutto di un’intuizione estetica folgorante che io, nella mia triste volgarità, non riuscirei mai a concepire e che giudicherei tutt’al più come una roba da veri artisti che consumano solo droga ben tagliata.Fatto sta che alla fine, per caso, ho finito per trovare il video di quella canzone, e da quel momento ho smesso di farmici le seghe mentali, perché l’ho trovato di gran lunga più spaventoso di Riina e Andreotti messi insieme.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lady in the Water (2006)

    Lady Water (2006)

    Sapete cosa si dice di certi scrittori? Che siano autori da un solo libro. Il senso di questa risposta è che, in quanto tali, siano capaci di produrre un... Leggere il seguito

    Da  Elgraeco
    CINEMA, CULTURA
  • Day Zero, outbreak in Sudafrica

    Zero, outbreak Sudafrica

    Questa volta il cortometraggio che andiamo a presentarvi proviene dal Sudafrica ed è ambientato a Cape Town. Continuate nella lettura per info e video!! Leggere il seguito

    Da  Zombie Knowledge Base
    CINEMA, CULTURA, HORROR
  • Buio in sala "cloverfield"

    Due righe di trama: un gruppo di amici si prepara a festeggiare la partenza di uno di loro per Tokio.Durante la serata però un enorme boato squarcia il cielo.... Leggere il seguito

    Da  Newmoon35
    CINEMA, CULTURA
  • In a lonely place

    lonely place

    C’è chi viene al mondo, postumo. Rubo una frase di un pensatore alla quale, e al quale, molti si sono sforzati di dare un significato. È da un po’ di giorni,... Leggere il seguito

    Da  Elgraeco
    CINEMA, CULTURA
  • ossessione in tutù...

    ossessione tutù...

    Eccessivo, barocco, maniacale, furbissimo; in una parola: splendido! Due anni dopo l'incarnazione radicale trovata in The Wrestler (pellicola che era un... Leggere il seguito

    Da  Omar
    CINEMA, CULTURA, FILM DRAMMATICO
  • Let Me In - Matt Reeves

    Matt Reeves

    Velocissimo remake americano del film svedese, che colpì il pubblico un paio di anni fa. A me il film originale piacque, ma la visione fu una vera sofferenza, l... Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • In costume come Lolita

    costume come Lolita

    Lo so… se mi metto il bikini non faccio lo stesso effetto di Lolita ma il senso del discorso è che mi metto il costume e me ne vado al mare. Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog

Magazines