Magazine Cultura

In Solitude - Sister

Creato il 27 novembre 2013 da Ant
In Solitude - Sister
Gli In Solitude sono una band svedese giunta ora al fatidico traguardo del terzo album, dopo le buone prove fornite con i precedenti In Solitude del 2008 e The World, The Flesh, The Devil del 2011.In questo nuovo album racchiuso in un'inquietante quanto affascinante copertina, hanno voluto fare le cose in grande, affinando il loro suono sempre in bilico tra rivisitazioni NWOBHM e sonorità dark e gothic rock sino a raggiungere una perfetta sintesi. Il disco funziona benissimo e riesce a regalare 46 minuti di eccellente musica dal forte sapore underground, grezza e oscura e al contempo raffinata e fascinosa.L'apertura acustica e atmosferica di He Comes ammalia con il suo odore di antico, muffa e polvere, e già questo brano posto coraggiosamente all'inizio della scaletta ci fa capire che non si tratta del solito album di gothic metal per le masse. La sucessiva Death Knows Where decolla con splendide chitarre e sonorità che richiamano gli anni 80 e certo metal contaminato e oscuro, e il gothic rock inglese che popolavano le cantine dell'epoca.Gli In Solitude riescono a pescare dalle pagine più oscure della NWOBHM con un tocco moderno ed estremamente attuale, con qualche riferimento che conduce ai Mercyful Fate, ma anche ai Mission e ai Sisters of Mercy.La terza traccia, la splendida A Buried Sun, si muove sinuosa nell'oscurità più fitta e pericolosa e s'insinua dentro il cranio come un tremendo e subdolo parassita impossibile da debellare.Pallid Hands prosegue il discorso su territori classic metal dall'anima nera e a questo punto dell'ascolto la voglia di andare a riprendere i due precedenti capitoli dalla band diventa irrefrenabile.Lavander parte con un riff che riporta alla mente gli English Dogs della svolta metal e ha il sapore forte e grezzo che solo certo heavy metal underground degli anni 80 poteva possedere, sino all'avvento di questa band svedese.Le magnifiche cavalcate di Sister e Horses in the Ground (ricamata dalla voce della mitica Jarboe) conducono verso il gran finale affidato a Inmost Nigredo che parte con suoni pischedelici e atmosferici e poi cresce e si sviluppa come un'immonda creatura che abita nell'oscurità assoluta.Grande album.Da collocare accanto ai migliori dischi dei Paradise Lost, Katatonia, Ghost e The Devil's Blood.
Tracklist:
01.He Comes
02.Death Knows Where
03.A Buried Sun
04.Pallid Hands
05.Lavander
06.Sister
07.Horses in the Ground
08.Inmost Nigredo
2013 - Metal Blade Records
Formazione:
Pelle Åhman - voce
Niklas Lindström - chitarra
Henrik Palm - chitarra
Gottfrid Åhman - basso
Unio Bruniusson - batteria
In Solitude - Sister
https://it-it.facebook.com/insolitudeofficial
http://www.metalblade.com/us/artists/in-solitude/
In Solitude - Sister
In Solitude - Sister
In Solitude - Sister

In Solitude - Sister
In Solitude - Sister

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • In Trance

    Trance

    Dopo la gloriosa parentesi delle Olimpiadi di Londra, che l’hanno visto regista della maestosa cerimonia d’apertura, Danny Boyle torna sul grande schermo con "I... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • COLISEUM, Sister Faith

    COLISEUM, Sister Faith

    I Coliseum sono cambiati, ma questa non è una novità. Chi li aveva apprezzati nella loro prima incarnazione ha ormai capito che le cose si sono fatte più... Leggere il seguito

    Da  The New Noise
    MUSICA
  • Ursula Meier: Sister

    Ursula Meier: Sister

    Sister (L'enfant d'en haut, Svizzera 2012, 100 min., col., drammatico) Ursula Meier è in stato di grazia. Dopo aver realizzato l’incredibile Home – Casa dolce... Leggere il seguito

    Da  I Cineuforici
    CINEMA, CULTURA
  • In trance

    trance

    Regia: Danny BoyleOrigine: UKAnno: 2013Durata: 101'La trama (con parole mie): Simon, un giovane addetto alla sicurezza alle aste di opere d'arte, è il punto... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • in trance

    trance

    TRANCE (Uk 2012) Se dovessi dire a quale categoria appartiene la maggior parte dei film hollywoodiani o comunque d’intrattenimento, non avrei alcun dubbio: la... Leggere il seguito

    Da  Albertogallo
    CINEMA, CULTURA
  • In Trance

    Trance

    Danny Boyle 2013 Simon è il complice di una banda che rubano opere d'arte, quando per colpa di un trauma alla testa dimentica dove ha messo un quadro da... Leggere il seguito

    Da  Tano61
    CINEMA, CULTURA
  • In Trance

    Trance

    Regno Unito 2013 Titolo Originale: Trance Regia: Danny Boyle Sceneggiatura: John Hodge, Joe Ahearne Cast: James McAvoy, Rosario Dawson, Vincent Cassel,... Leggere il seguito

    Da  Shaqino
    CINEMA, CULTURA

A proposito dell'autore


Ant 2324 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazines