Magazine Italiani nel Mondo

Indignati a Bruxelles

Creato il 15 ottobre 2011 da Andima

Indignati a Bruxelles

Son andato e ho scattato un po' di foto. Da notare la presenza di bambini, gli "indignati veneti"
(lo trovate?), le ragazze mezze nude e la polizia a far blocco quando abbiam cambiato percorso
e ci siam diretti verso la Commissione Europea. Per la cronaca: tutto pacifico.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Bruxelles ma belle

    Ho detto pardon alla signora che aspettava sulla soglia del vagone della metro e mi ha risposto oh sorry, ho lasciato la porta aperta per il tizio che stava... Leggere il seguito

    Da  Andima
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Bruxelles ma rebelle

    Ho ripetuto quasi a memoria l'inizio in olandese del messaggio della metro, come quello in francese, come quello in inglese. Ho lasciato il corpo appoggiato... Leggere il seguito

    Da  Andima
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Comunicazione a Bruxelles

    “Ma quando mai in Italia, a una giovane di 25 anni, donna -per di più ultima arrivata- avrebbero fatto una simile proposta?” Riflette ancora incredula Ilaria... Leggere il seguito

    Da  Fugadeitalenti
    ITALIANI NEL MONDO, SOCIETÀ
  • Bruxelles raccontata in dieci foto

    Bruxelles raccontata dieci foto

    Sono appena tornato da Bruxelles e più di qualcuno mi ha ricordato di non aver fatto la rubrica sulle dieci foto, a dir la verità avevo già scritto l’articolo,... Leggere il seguito

    Da  Tipolosco
    VIAGGI
  • Ricercatrice a Bruxelles. Grazie all’Erasmus.

    Quando un Erasmus “salva la vita”… è proprio il caso di dirlo. Quanti giovani professionisti italiani sono oggi all’estero (e ci restano), dopo aver appreso -ne... Leggere il seguito

    Da  Fugadeitalenti
    ITALIANI NEL MONDO
  • Indignati: la rivolta degli hashtags arriva in strada

    Indignati: rivolta degli hashtags arriva strada

    La rivoluzione del peer to peer parte da una semplice tastiera. O meglio, da un singolo pulsante: il simbolo del cancelletto, quello che, sulla piattaforma... Leggere il seguito

    Da  Nuoviocchi
    CULTURA, SOCIETÀ, VIAGGI

Dossier Paperblog