Magazine Cultura

innumerevoli ombre: Puglia...

Creato il 26 febbraio 2015 da Omar

Innumerevoli Ombre è una web serie ideata e prodotta da Antonio Micciulli, già autore dell'ottimo Tempo di Reazione e quinelle vesti di sceneggiatore puro (il titolo della serie è un omaggio al racconto Inviti Superflui di Dino Buzzati).
Suddivisa in quattro episodi raffiguranti quattro diverse storie accomunate da un affine impianto goticheggiante, Innumerevoli Ombre segna il debutto nel genere seriale del quartetto di filmakers impegnati nei quattro diversi episodi. «Ambientata nell'Italia contadina di fine 800, Innumerevoli Ombre analizza un sentimento unico, che percorre tutti gli episodi: la distanza rispetto agli altri e la mancanza di empatia, che si traduce in egoismo ed egocentrismo. La serie si interroga sugli effetti che questa distanza produce quando si riversa nei confronti di un coniuge, dei familiari o quando è rivolta a tutti quelli che vivono nello stesso ambiente».La serie ha esordito on-line nello scorso gennaio. L'aspetto generale è più che valido, la resa delle storie abbastanza solida e intrigante. Gli episodi (il quarto deve ancora uscire) adottano i vari dialetti delle regioni in cui si svolgono (Pugliese, Friulano, Marchigiano, Veneto) e sono sottotitolati in italiano. Nel cast figurano nomi come Fulvio Falzarano (Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord), Fabrizio Buompastore (Distretto di Polizia, Raccontami) e Diego Pagotto (Bella Addormentata, L'Uomo che Verrà). A firmare i quattro episodi sono Dario Di Viesto, Federico Scargiali, Luca Simon Biccheri e Federico Spiazzi.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines