Magazine Informazione regionale

Input del 15 ottobre 2013 – Il simbolo di Canicattini Bagni

Creato il 15 ottobre 2013 da Canicattivi @CaniCatTweet

input paolo giardina logo copia

ponte alfano
I due soggetti raffigurati, potrebbero essere due soldati spagnoli in uniforme e rappresentare i simboli con cui il Marchese delimitava la sua proprietà. Ma la leggenda che più ci appartiene racconta di due Campieri “Currarino e Calamaru”, i quali un giorno litigarono. Dalla “sciarria” Currarino perse un braccio mentre Calamaru una gamba. Ma si chiama Ponte di Alfano o Ponte di Sant’Alfano? Il “Sant”, probabilmente, è un aggiunta, la santificazione di un luogo. Comunque sia, adesso, si sa, è “nostro”, ed averne la proprietà comporta anche responsabilità, la necessità di gestirlo, di mantenerlo pulito, di accudirlo. Prima che sia troppo tardi, perchè non affidarne la gestione alle Scuole ed al museo di Canicattini?


Archiviato in:Input di Paolo Giardina

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :