Magazine Calcio

Inter, e’ stata una semplice cena tra amici?

Creato il 27 febbraio 2014 da Tuttocalcio @cmercato24h

Inter, e’ stata una semplice cena tra amici?Ieri sera a Londra c’era Piero Ausilio, che nella giornata appena passata ha messo appunto gli ultimi dettagli sull’acquisto di Vidic, e cercare di capire le reali possibilita’ di portare in neroazzurro uno tra Evra e Sagna, che oramai fanno parte della nuova strategia neroazzurra, cioe’ quella dei paremetri zero.

Passato il pomeriggio, il direttore dell’area tecnica interista,  si e’ ritrovato a cena con Vigorelli, agente tra i tanti di Samuel Eto’o, che nelle ultime ore e’ sulla bocca di tutti per via della sua presunta eta’.

Londra, due italiani che si ritrovano dopo una giornta di lavoro, non sembra davvero essere niente di particolarmente strano, se non il fatto che….che la nuova strategia interista prevede un mix di giovani e campioni, e sopratutto di cogliere al volo le migliori occassioni a zero euro di costi di cartellino, strategia che calza a pennello col nome proprio di Eto’o, che dopo la fuoriuscita non felice di Mourinho ( ho un attaccante di 32 o forse 35 chi lo sa), ha deciso di lasciare  il Chelsea. Da qui nascono le domande, e se chiusa una porta si aprisse un portone? E se la cena tra amici fosse diventata una cena d’affari? E se Eto’o ritornasse all’Inter?….Per ora ci sono solo e troppi se, ma resto il fatto che magari tra un primo ed un secondo il nome di Eto’o, di sicuro sia uscito fuori.

Ausilio a Londra, per chiudere Vidic, e portare a casa uno tra Evra e Sagna, ed invece potrebbe tornare con….un re leone!!!

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog