Magazine Calcio

Inter-Empoli 4-3: chiusura con vittoria e Icardi capocannoniere

Creato il 01 giugno 2015 da Alex80

Inter-EmpoliTermina il campionato e quello nerazzurro si conclude con una vittoria contro l’Empoli per 4-3. A segnare le reti della vittoria dell’Inter sono stati Palacio, Brozovic, che segna il suo primo gol, e Icardi che con una doppietta raggiunge Toni e vince il titolo di capocannoniere.

Handanovic 6: Qualche errore lo commette, ma a parte i gol, deve fare ben poco.

Nagatomo 6.5: Il giapponese deve giocare, perchè la continuità mette in mostra le sue qualità.

Ranocchia 5.5: Ancora una volta è un po’ distratto e commette alcuni errori.

Felipe 6: E’ costretto a lasciare il campo per un infortunio, ma nulla di grave. (Santon 7: dal 20′. Sulla fascia aiuta tantissimo la squadra).

Juan Jesus 6: Stavolta gioca bene. Un po’ più di attenzione e sarebbe perfetto.

Kovacic 7.5: Un giocatore fantastico. Crea tanto e regala anche l’assist a Mauro Icardi. (Podolski sv dal 82′).

Medel 6.5: Li ferma davvero tutti. Il suo mestiere, da pitbull, lo fa sempre nel modo giusto.

Brozovic 7.5: Segna il suo primo gol in Serie A e gioca davvero una buona gara. L’Inter ripartirà anche da lui.

Hernanes 6: Assist a Icardi, ma stasera fa davvero poco.

Palacio 8.5: Nonostante l’età e l’infortunio che lo ha fermato a inizio stagione, non ha mai perso quella sua voglia di aiutare e giocare. Segna ancora una volta e la coppia con Icardi è da standing ovation. (Dimarco sv dal 89′).

Icardi 9: Due assist e due gol decretano la vittoria del titolo di capocannoniere. L’Inter ha il suo bomber e se lo tiene stretto. A soli 22 anni e con 22 gol in Serie A è pronto a riportare in alto i nerazzurri.

All. Mancini 6.5: La squadra gioca molto bene e i giocatori da cui ripartire si mettono in mostra. Manca ancora quella concentrazione che serve e a non prendere troppi gol. Si riparte da Icardi e Kovacic.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog