Magazine Talenti

Intermezzo

Da Teoderica
INTERMEZZOIL CALDERONE DI MORGANA vedi qui

I miti riconducono a fatti religiosi. I riti sono atti e formule che mettono in

scena i concetti religiosi con i simboli. Quindi i simboli veicolano i concetti

religiosi ma anche quelli laici e politici. Da bambina mi sembravano ridicoli i

sacerdoti egiziani e allo stesso tempo ritenevo S. Tommaso (che non credeva

se non verificava) uno stupido. I miti raccontano come è nato il mondo, la

società, come sono nate le distinzioni, chi ha inventato la tecnica ecc. Mito

deriva dal greco e significa racconto. Il mito inizia con la separazione, il mito

non è infantile, anzi organizza e spiega il giusto/sbagliato. Accanto ai miti vi

sono i riti che rivitalizzano il mito, col loro complesso di simboli realizzano

l’ideologia (messa, preghiera mussulmana, parata militare, trionfi, olimpiadi,

la mummificazione egiziana ecc) Ogni civiltà ha i suoi miti, riti e simboli e

capirli e riconoscerli è capire come tale società gestisce il potere. Noi

crediamo i nostri miti come verità e consideriamo quelli di altre civiltà senza senso ma... i culti melanesiani

del Cargo avevano adepti che predicavano l’arrivo del Cargo, queste popolazioni prima avevano visto

arrivare i Giapponesi coi loro beni (durante la II Guerra mondiale, poi gli americani con altri beni, ed allora

essi pregavano per l’arrivo del Cargo che portassero a loro la stessa ricchezza... il culto di Mami Wata si

sviluppa in Africa poi in Europa, tramite gli emigranti, Mani Wata è ambigua può portare ricchezza, ma anche

miseria (infatti è ciò che può capitare all'emigrante)... e Tio la divinità andina del sottosuolo è cambiata col

mutare delle condizioni dei minatori, nel 1500 era vestito con abiti dell'inquisitore spagnolo, poi con gli abiti

del cowboy (oggi il loro rame è acquistato dalle multinazionali)... i Nord Americani davano perline agli indiani

in cambio di pellicce, ma gli indiani ne avevano tante, mentre le perline servivano loro per acquistare

prestigio nella loro tribù... e nel 1500 gli abitanti delle isole Salomone chiedevano il cappello ai marinai

spagnoli, che erano giunti lì, in cambio davano il loro bastone d’oro che portavano appeso al collo, gli

spagnoli pensarono di aver trovato un nuovo Eldorado, ma il bastone era di pirite e il cappello serviva agli

indigeni perché era simile al copricapo che usavano i loro “re”... Detto ciò si evidenzia che il simbolo per

poter essere sacro deve essere riconosciuto come tale

In vedi qui c'è l' interessante link con un saggio di Gaetano Barbella


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Intermezzo

    Il cigno èil simbolo di saggezza, amore sincero, fedeltà, innocenza, purezza, forza e coraggio. Il cigno dona la capacità di interpretare i sogni e rappresenta... Leggere il seguito

    Da  Teoderica
    TALENTI
  • Intermezzo speciale a cura di gaetano barbella

    Intermezzo speciale cura gaetano barbella

    2011. Catene di un Dna che si spezza e si duplica. Un vitale "manierismo" in atto. Mi viene da perfezionare un celato risvolto su "catene" che si spezzano a... Leggere il seguito

    Da  Teoderica
    TALENTI
  • Intermezzo speciale

    Intermezzo speciale

    MAPPE SURREALI DI RAVENNAGaetano Barbella mi ha inviato le mappe surreali di Ravenna. Le mappe sono rilievi morfologici delle carte geografiche di città, in... Leggere il seguito

    Da  Teoderica
    TALENTI
  • Intermezzo

    Intermezzo

    LA VOLPEUn altro intermezzo fra le puntate del racconto incasinato. Il fatto è che ho voluto seguire gli eventi, e la volpe mi è letteralmente piovuta dal cielo. Leggere il seguito

    Da  Teoderica
    TALENTI
  • Intermezzo

    Intermezzo

    VITTORIA O SCONFITTA?La città delle madri sole, Milano, dopo il parto una su 5 non dichiara il partner. "E' LA VITTORIA DELL' INDIPENDENZA FEMMINILE"così... Leggere il seguito

    Da  Teoderica
    TALENTI
  • Candelora (intermezzo)

    Riflettevo sull'etimo di candela. Candère, essere acceso, fiammeggiare. Notavo la stessa radice di candido, che vuol dire -in sostanza- "(detto di ferro) reso... Leggere il seguito

    Da  Tmartino
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Cose che non avrei mai pensato di fare (e invece) + Intermezzo di papaveri

    Cose avrei pensato fare invece) Intermezzo papaveri

    Ispirata da questo post e anche da questo ho pensato subito a ciò che mi riguardava, e, nonostante io abbia la tendenza a concentrarmi troppo spesso su quello... Leggere il seguito

    Da  Annarita
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE, TALENTI

Dossier Paperblog

Magazine