Magazine Diario personale

intervallato tempo 1'-3'------bandiera bianca

Creato il 09 novembre 2014 da Andrea Dugato
Eravamo rimasti alla condizione pessima di sabato scorso, vediamo cosa è accaduto sta settimana.
In programma tre sedute mirate, le altre di totale recupero nel bosco.
Inizio lunedì con un progressivo di 6k progressivo a libera sensazione, terminato a RG, ma ancora faticoso.
Mercoledì ripetute_RG_6x1k_rec_1:30_10:09 6 ripetute a RG ipotetico 3:54, con recupero breve di 1:30 rispetto ai soliti 2min.
Sotto la pioggia battente, sensazione non esaltanti, ma media sotto controllo e recupero un pò di fiducia, dolori 0 per fortuna.
Il giorno dopo 24 ripetute intermittenti sui 200mt, rec 30 sec a RG-4%, ossia 3:44.
Allenamento riuscito bene, avendolo eseguito il giorno dopo le ripetute sul k, senza lasciare un giorno di stacco.
Come già detto ho preferito la strada dell'accumulo di k a velocità prossime al RG, piuttosto che fare sessioni di velocità al limite, con il rischio di infortunarmi e comunque di non ottenerne benefici, essendo così vicini alla gara.
Venerdì riposo completo.
Da mercoledì, causa riunioni varie e altro sono andato a dormire sempre dopo 00:30, il che vuol dire rinco totale, e dopo il quarto giorno consecutivo......è arrivato sabato.
Aggiungiamo l'arrivo delle prime influenze in casa, sabato mattina sono andato a correre con abbondante nausea e stanchezza a mille.
Era in programma un'allenamento test, su un percorso altimetricamente molto simile a quello reale.
Intervallato tempo, 3min a RG e 1min recupero attivo.
Sono partito con questo su sterrato abbastanza sconnesso
intervallato tempo 1'-3'------bandiera biancaMa la media era così scandalosa che l'ho considerato ancora come riscaldamento
Poi è iniziata la prova con un tono più deciso,
intervallato tempo 1'-3'------bandiera bianca
Dire che solo qualche volta sono riuscito ad andare sotto i 4:00 e recuperare sempre a passo prossimo ai 5:00, equivale ad alzare bandiera bianca e gettare le armi.
intervallato tempo 1'-3'------bandiera biancaintervallato_tempo_1'_3'
Mi sono ripetuto 100 volte, nei momenti massimi di nausea, quasi da vomito, dai non fermarti, tieni duro, è questo il momento in cui si impara di più.
C'è l'ho fatta fino a Malo, e di questo ne sono contento, ma poi per 1k ho camminato fino a casa, come una cane che li leccava le ferite.
Che male che sono stato sabato ragazzi, per fortuna ora sembra passato il peggio, ma metà ciurma è ko causa influenza.
Che fare???? prenderla con calma e guardare il problema da un'altra prospettiva, come va va, queste sono stupidaggini in confronto ai veri problemi.
Dunque prendiamo la settimana con tranquillità e in base a quello che sentirò, tenterò, ci proverò,.....la cima comunque non smetto mai di ammirarla, che sia di una montagna o un'obbiettivo!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :