Magazine Lifestyle

[interviste] Teoz

Creato il 25 febbraio 2010 da Omino71
[interviste] Teoz
Largo ai giovani! L'ospite di oggi è infatti una nuova leva della street art capitolina, abbiamo fatto la sua "indiretta" conoscenza durante l'ultimo appuntamento di STICK MY WORLD (http://stickmyworld.blogspot.com/2009/09/stick-my-vs.html) e siamo stati colpiti dai suoi stencil che poi abbiamo potuto ammirare in giro tra sticker e poster. A lui il nostro più grosso bocca al lupo e a voi TEOZ!

1)Chi è Teoz?

Teoz è uno studente di grafica, appassionato di arti visive ma soprattutto di street art. http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

2) Cosa significa per te la strada?

la strada è un bel posto, è il punto di ritrovo per molte persone, è un posto dove a volte accadono cose impensabili, può essere fonte di ispirazione per molti, è stata usata spesso come location in memorabili scene di bei film, è un posto dove si possono ammirare dipinti, affissioni, installazioni, di grandi artisti senza dover pagare un euro, dovremmo passare tutti un po più di tempo in strada…

3) Qual'è il tuo rapporto con la città di Roma?

amore/odio, nel senso che è piena di energia di continui stimoli è molto facile che in un momento sei nervoso bloccato nel traffico per interminabili minuti e un secondo dopo scoppi a ridere per una scenetta alla quale ti trovi ad assistere…e poi è piena di eventi di ogni tipo, penso che qualsiasi siano le tue passioni in questa città troverai sempre qualcosa di interessante per trascorrere una bella serata.

4) Spiegaci un pò perchè perdi il tuo tempo con stencil sticker e poster?

Apparte condividere una cultura, è un modo per esprimersi,divulgare,,contestare,comunicare qualcosa o qualcuno, e poi mi diverte!

5) Qual'è il tuo rapporto con il cibo?
ho un ottimo rapporto con il cibo anche se a vedermi non si direbbe data la mia magrezza, che reputo in parte positiva nel senso che mi permette di mangiare qualsiasi cosa in qualsiasi momento della giornata.
6) Situazione tipo "ti trovi a Roma e tra uno sticker e un poster ti viene una fame chimica" dovevai a rifuggiarti per mangiare o bere qualcosa di buono?"
se mi trovo vicino casa a fine serata un bel kebab all'Arco di Travertino, (ottimo sapore e una quantità infinita di verdure da abbinare) se invece devo cenare il mitico ristorante "La Scuderia" sito in via in Arcione a 100mt dalla Fontana di Trevi nel quale coesistono piatti divini e prezzi veramente bassi per non parlare dei proprietari: delle persone squisite! Infine come non citare "Il Bruschettaro" a Trastevere dove è possibile ordinare una bruschetta di qualsiasi dimensione con qualunque tipo di condimento!
7) E se invece ti trovi in un altra città
Mi arrangio, non sono un tipo difficile sul cibo, un bel pezzo di pizza o un panino e poi mi piace assaggiare i piatti tipici del posto.
8) Dacci un paio di validi motivi per cercare le tue opere in giro
beh…addirittura opera :) comunque non me la sento di spingere nessuno a cercarle se non per il semplice fatto che cerco di dare sempre un significato alla rappresentazione che poi attaccherò, affiggerò,installerò, in strada, il quale non sempre è il più visibile a primo impatto. Poi il bello della street art è che si chi la fa tratta un tema ma poi e a chi la osserva dare un'interpretazione soggettiva.
9) Piccolo spazio pubblicità: hai un progetto o un qualcosa che vuoi promuovere?
Apparte la partecipazione al "Country Arts Projects" per adesso tutto in cantiere per via degli impegni universitari, però colgo l' occasione per promuovere tutti coloro che cercano di esprimersi attraverso questa cultura e quelli che cercano di diffonderla, 2 organizzazioni come Strike the Street o come Stick my world meritano sicuramente un plauso.
10) Lasciaci una dritta su qualcosa di buono da mangiare e/o da bere
Potrei consigliare qualsiasi tipo di piatto tipico di Roma, ma credo che la semplicità funzioni soprattutto quando si parla di cibo, una pizza e una birretta a "La Scuderia" ammirando una delle piazze più belle che abbiamo in Italia, possa trovare pochi

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :