Magazine Cucina

Involtini primavera con salsa agrodolce

Da Nicole
Ok: chi di voi non è mai stato a mangiare in un ristorante cinese?? E chi non ha mai sognato di fare il bagno nella salsa agrodolce? :) Beh io non sono di certo tra quelle persone!! :P
Io amo la cucina italiana ma non mi stancherei mai di provare i gusti della cucina degli altri paesi... provare i piatti, gli abbinamenti, i sapori....! Che meraviglia la cucina: se non altro è l'unica cosa che non cambia mai in un paese..o sbaglio? quando entra in vigore un nuovo governo si modificano le leggi, si modifica la burocrazia, l'economia..ma la cucina se ci pensate bene non viene mai toccata da nessuno! Ed è giusto che sia così!!
Quindi che non venga in mente a nessuno di cambiare o modificare la mia pizza, o i miei involtini, o le mie crepes,o...(potrei starci una giornata! :P ) ..intesi??
Comunque torniamo alla Cina: questo immenso paese con più abitanti del mondo a quanto pare! E in effetti quanti sono!!? E a me sembra che ce ne siano tanti anche qui! Cos'è? In Cina non hanno più spazio?? Sono davvero così tanti? O.o Se non altro di buono c'è che quando vengono qui ci portano anche la loro cucina e anche se alcuni dicono che non siano "amanti della pulizia" credo che, se cercate, un ristorantino cinese di fiducia lo potete trovare senza problemi e ne sarete soddisfatti ;) Ad esempio io ne ho trovato uno e quando ci vado mi do alla pazza gioia e bravo chi mi sta dietro! ah ah :) A me piacciono molto gli spaghetti di soia con le verdure, gli involtini primavera e i ravioli al vapore e (se non si era capito) la salsa agrodolce!!!!!!!! :P
Quindi: per oggi ho deciso di farvi conoscere la mia ricetta per gli involtini primavera perché gli spaghetti con le verdure con un po di ingegno ci si arriva facilmente a prepararli e i ravioli al vapore hanno un procedimento un filo più lungo (ma niente di che eh!). Ma prometto che vi farò conoscere anche quelli! ;)
Allora iniziamo...immaginate di essere in  un ristorante che da su una caotica strada di Pechino dove tutti corrono indaffarati con i loro super-mega-giga-45WRT-telefoni-cellulari e voi ve ne state comodi comodi su una sedia a gustarvi i vostri involtini con la salsa agrodolce che è quasi finita (anche se siete al primo involtino!!! :P) e vi gustate la vostra bella vacanza in un giorno di estate...anzi no: facciamo primavera ! :D
胃口 !

INGREDIENTI
1 confezione di fogli di pasta di riso (o pasta fillo se non la trovate) 
100g di petto di pollo
120g di germogli di soia
mezzo peperone rosso
mezzo peperone giallo
2 cipollotti (o in alternativa un porro) 
mezzo cucchiaino di zucchero
salsa di soia
q.b di olio di oliva
olio per friggere
PROCEDIMENTO
Preparatevi tutto l'occorrente: stendete i fogli di pasta di riso (o di pasta fillo) e tagliateli in 4 quadrati e copriteli con un panno umido. Poi tagliate a listarelle il petto di pollo, a rondelle i cipollotti e a strisce i peperoni privati dei semi. Versate poi in una padella un po di olio di oliva e fatelo riscaldare: dopodiché aggiungete le listarelle di pollo, i cipollotti e infine i peperoni e fate saltare in padella fino a far dorare il pollo. Quando il pollo sarà dorato aggiungente i germogli di soia e continuate a cuocere, mescolando per altri 2 minuti.  Alla fine aggiungete mezzo cucchiaino di zucchero e un cucchiaio di salsa di soia, mescolate, spegnete il fuco e fate intiepidire.
Quando il ripieno si sarà intiepidito ponetene un cucchiaio al centro di ogni quadrato di pasta e chiudetelo. Per chiuderlo dovrete richiudere un angolo del quadrato, poi piegare anche gli altri due angoli e avvolgerlo fino a richiudere anche il quarto angolo che sigillerete bagnandolo con un goccio d'acqua. Avrete così formato un involtino. Ponete tutti gli involtini su un vassoio e lasciateli in frigorifero per dieci minuti. Intanto scaldate l'olio per friggere in una padella dai bordi alti e successivamente, uno alla volta, friggete i vostri involtini fino a che non diventeranno croccanti e ben dorati!! :) Non vi resta che disporli su un vassoio con un panno di carta assorbente  intingerli nella salsa agrodolce! 
Ce l'avete vero la ricetta della salsa agrodolce?? No?!? Eccovi serviti ;) 
SALSA AGRODOLCE


INGREDIENTI (per una ciotolina di salsa)
bicchiere d'acqua
mezzo bicchiere di zucchero
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di aceto bianco
cucchiai di passata di pomodoro


PROCEDIMENTO
Il procedimento è davvero lungo e complicato: mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e mescolate fino a che la salsa diventerà abbastanza densa! Se vedete che si addensa troppo aggiungete acqua e viceversa. E assaggiate sempre di sapore! Così sentirete se dovrete aggiungere più zucchero o più aceto;) Più difficile di così? :) 
INVOLTINI PRIMAVERA CON SALSA AGRODOLCE

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog