Magazine Talenti

Io, puppy e pedro

Da Harpo71 @harpo71
Passeggio sotto i portici della mia città con Doutzen.
Doutzen è Doutzen Kroes, la supermodella olandese testimonial di lingerie e non solo, per Victoria's Secret.
E' la mia ragazza.
Ci teniamo per mano come due adolescenti innamorati.
Sono felice e per questo da circa due ore fischietto il tema della sigla di "Dexter".
Doutzen ha in braccio un cucciolo di cane di non so quale razza.
E' il suo cane e se ricordo bene si chiama Puppy.
Quando lei è entrata nella mia vita è entrato anche lui, fa parte del "pacchetto" è compreso nel prezzo.
"Che caaaaarino!!!" stridula una donna bloccandoci il passaggio e il passeggio.
Naturalmente si riferisce a Puppy.
L'urletto della donna attira l'attenzione di una bambina che vede il cucciolo.
Si avvicina.
"E' finto?" chiede la bambina.
Perchè Doutzen dovrebbe andare in giro con in braccio un cucciolo di cane finto? mi domando io.
Doutzen, intenerita le sorride.
"E' meraviglioso, non riesco a smettere di strillareeeeee!!!" continua la donna che pare abbia perso il controllo di se.
Si avvicina un uomo.
"Cos'è?" chiede l'uomo riferendosi al cucciolo.
"Come cos'è?" dico io.
"Come si chiama?" chiede la bambina.
"Puppy" risponde Doutzen Kroes, la supermodella olandese testimonial di lingerie e non solo, per Victoria's Secret.
Ricordavo bene, si chiama proprio Puppy, per sicurezza digito il nome del cane sul cellulare e lo salvo nella cartella "Personale".
"Che patato!" aggiunge la bambina.
"Da mangiareeee di baciiiiiii!!" insiste la donna saltando sul posto a piedi uniti.
"Voglio almeno toccarlo!" dice l'uomo.
"Ma come almeno?" dico io.
Arriva una coppia di giovani sui vent'anni, il ragazzo ha un felpa con scritto: Ma le donne i coglioni riescono a vuotarli senza romperli?.
Un gentiluomo.
La ragazza è bionda, carina e meriterebbe di meglio, ma io sono già impegnato con Doutzen Kroes, la supermodella olandese testimonial di lingerie e non solo, per Victoria's Secret.
"Cucciolotto lui..." dice la ragazza bionda e carina.
Credo che anche lei si riferisca a Puppy.
Il gentiluomo rutta a bocca aperta e Puppy abbaia.
"Come mai non l'avete ancora mangiato di baciiiiiiiii?" strilla la donna girando su se stessa con le borse della spesa a mo di elica finchè non perde l'equilibrio cade a terra e fa fuoriuscire dalle borse i vari prodotti acquistati.
Che seccatura!
"Me lo faccia tenere almeno un paio di settimane!" dice l'uomo serio riferendosi a Puppy.
"Ma come almeno un paio di settimane?" dico io.
"E' troppo bello per essere vero" dice la bambina.
Con Puppy non c'è modo di passeggiare tranquilli, più o meno ogni passo veniamo disturbati da qualcuno.
"E' un Trudino" continua la ragazza bionda e carina.
Il gentiluomo rutta a bocca aperta e Puppy abbaia.
Tra i commenti che ho sentito rivolti a Puppy ricordo in ordine sparso:
"Che peluche minuscolo!".
"Cucciolissimo!".
"E' un Trudino!" (appena sentito dalla biondina).
"Panciolino!".
"Batuffolo!".
"Ma è di marzapane?".
"Ammmmmoreeeeeeeee!!!".
"Posso almeno impastarlo?".
Ma come posso almeno impastarlo? dico io.
Tutti guardano il cucciolo poi guardano me e mi sorridono con complicità, come se stessimo condividendo chissà quale meravigliosa esperienza extrasensoriale.
Cazzo vogliono?
Ne ho abbastanza.
Mi sfogo su Twitter in 140 caratteri.
Asia Argento, una ragazza colombiana con 2 following e 14.768.992 follower, capisce il mio dramma e dice che può aiutarmi.
Ci accordiamo con una serie di tweet.
Per una cifra non troppo irrisoria, tramite un corriere del Bangladesh, mi fa recapitare un pacco con la soluzione al mio problema.
All'interno del pacco una gabbia.
All'interno della gabbia: Pedro De la Fuente, volatile di razza non identificata.
Su un foglio allegato ci sono scritte le caratteristiche dell'animale.
Kg 25.
Apertura alare: metri 2 e 38 centimetri.
Altezza: 80 centimetri.
Non dorme mai.
Non mangia mai.
Non beve mai.
Quando è eccitato lo si calma mostrandogli una vecchia fotografia di Francesca Neri allegata alle istruzioni.
Le istruzioni su come usare Pedro sono chiare.
Devo semplicemente adagiare il volatile di razza non identificata sulla mia spalla destra.
Tanto è dolce Puppy, quanto è aberrante Pedro.
Vedendo sulla mia spalla l'animale anomalo e irregolare, nessuno si permetterà di disturbare le mie romantiche passeggiate con Doutzen Kroes, la supermodella olandese testimonial di lingerie e non solo, per Victoria's Secret.
Detto, fatto, adagio il pennuto che devia dalla norma, sulla spalla destra e m'incammino verso il luogo dove ho appuntamento con la sexy Doutzen.
Mentre cammino pregusto già il momento in cui mano nella mano col mio amore, indisturbati, passeggeremo verso un bar per l'apericena.
Vedo Doutzen, ha Puppy in braccio.
Un piccolo capannello di persone la circonda come sempre.
Lei non mi ha ancora visto.
Pedro è agitato, nervoso, non sta fermo, salta sulla mia spalla.
Cerco di calmarlo, ma lui non sente ragioni.
Mi artiglia la spalla con le zampe.
Mi  fa un male tremendo.
Sono spaventato.
Pedro sbatte le ali forte, mi sbilancia e cado in terra.
Pedro mi aggredisce ferocemente, inizio a sanguinare in più punti.
Nessuno pare accorgersi della tragedia che si sta consumando, sono tutti impegnati a guardare Puppy.
Pedro sta divorandomi vivo.
E io ho dimenticato la foto di Francesca Neri.

IO, PUPPY E PEDRO

DOUTZEN KROES, LA SUPERMODELLA OLANDESE
TESTIMONIAL DI LINGERIE E NON SOLO, PER VICTORIA'S SECRET



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Io e le officine

    Le officine di automobili, i garage mi hanno sempre affascinato. Mi basta entrare nell'officina vedere un operaio in tuta che fischietta, sentire l'odore del... Leggere il seguito

    Da  Carlo_lock
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Io e la tromba d'aria a Taranto

    tromba d'aria Taranto

    Non è un mistero per i visitatori di questo blog che io sia un tarantino. Uno nato e cresciuto a Taranto. Uno che l'ha abbandonata anni fa, molti anni fa. Uno... Leggere il seguito

    Da  Bartel
    TALENTI
  • Pedro salinas

    Pedro salinas

    No, non m’occorre tempo per sapere come sei: conoscersi è la folgore. Chi ce la fa a conoscerti in ciò che taci, o in quelle parole con cui lo taci? Leggere il seguito

    Da  Silvy56
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Io aiuto Chiara,e tu?

    aiuto Chiara,e

    Chi è Chiara?E' una blogger di questa community che sta vivendo un momento terribile...ha perso tutto Ma chi meglio di lei saprà raccontare quello che sta... Leggere il seguito

    Da  Ferrarioretta
    TALENTI
  • Io e Mercurio

    Mercurio

    Mercurio, il mio Alaskan Malamute Il motivo della mia assenza si chiama Mercurio. Vi confesso che tutte le strategie di social media marketing più divertenti no... Leggere il seguito

    Da  Fioridilylla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Io torno libero, e voi non capite

    torno libero, capite

    Le mie dimissioni sono appunto mie, un atto di libertà pura e personale. Di solito vengono intese come una rinuncia e, al peggio, come una fuga. Al contrario,... Leggere il seguito

    Da  Tabulerase
    ATTUALITÀ, OPINIONI, RACCONTI, SOCIETÀ, TALENTI
  • Io, me e le roseeeee……

    roseeeee……

    Buon giorno e buona DomenicaIeri, ispirata da delle rose che mi ero regalata, mi sono messa a fare delle foto in casa, non sono una fotografa e non ho nemmeno... Leggere il seguito

    Da  Annavolta5
    DECORAZIONE, HOBBY, LIFESTYLE

Magazine