Magazine Ecologia e Ambiente

Italiani ambientalisti. Anche no.

Creato il 13 ottobre 2011 da Lucia Navone @lucia_navone

La crisi petrolifera porta all’uso della bicicletta per spostarsi in citta’. L’obiettivo iniziale del G8, nato nel 1975 come G6, e’ stato quello di affrontare le crisi economiche della meta’ degli anni ’70, in particolare lo shock petrolifero e la riforma del sistema monetario internazionale dopo la fine del sistema di Bretton Woods e l’abbandono della convertibilita’ in oro del dollaroE’ la crisi economica, ancor piu’ della crescente coscienza ambientalista, a spingere gli italiani verso consumi energetici più ”risparmiosi”. Ed e’ proprio la paura del caro-bolletta a far adottare a 8 italiani su 10 comportamenti green per contenere i consumi. E’ quanto emerge da una ricerca realizzata da Coesis Research su come siano cambiate negli ultimi quattro anni le abitudini degli italiani. Secondo il sondaggio Coesis (1000 intervistati), a cura di Alessandro Amadori e Carlo Berruti oltre l’83% degli italiani interpellati assicura che a casa sono stati adottati comportamenti taglia-consumi energetici. Solo qualche anno fa, nel 2007, era il 70% degli italiani a far caso a come risparmiare. Oggi invece a riporre maggiore attenzione sugli sprechi sono gli over 35, con una frequenza del 79% e la popolazione con piu’ di 54 anni (88%). Per risparmiare sembra sufficiente un click: il 31% degli intervistati ha dichiarato che lascia meno luci accese in casa, e il 23% utilizza in fasce orarie più economiche gli elettrodomestici. Consigli della nonna che tuttavia fanno un po’ meno breccia tra i giovani sotto i 24 anni (73%).

Addirittura il 48% degli intervistati per utilizzare meno l’automobile o il motorino ”va a piedi”, mentre il 33% dichiara di ”utilizzare piu’ i mezzi pubblici”. Il caro-benzina lascia a casa invece il 18% degli intervistati che scelgono di ”spostarsi meno”. E poi ci sono i buoni propositi dell’autunno: il 70% dichiara che per il futuro prestera’ ”maggiore” attenzione al risparmio energetico rispetto ad oggi. Insomma, dove non hanno fatto breccia i suggerimenti degli ambientalisti sul consumo sostenibile, ha sfondato la necessità di far quadrare i conti familiari. Il tornaconto e’ per tutti, in termini di abbattimento della Co2.

Insomma, italiani ambientalisti per necessità che tornano a lavare i panni di notte e a utilizzare mezzi alternativi alle auto. Come, negli anni Settanta, quando la grande crisi petrolifera impose il blocco del traffico portando gli italiani a rispolverare biciclette, calessi e altri mezzi di trasporto ottocenteschi.

Secondo i dati diffusi recentemente dalle associazioni petrolifere il rincaro dei prezzi dei carburanti ci ha portato ad un parsimonioso utilizzo delle auto.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Rose moldave, pidocchi italiani

    Rose moldave, pidocchi italiani

    Incominciano a sbocciare le rose nelle aiuole di Alezssandria, quei fiori che dovrebbero essere simboli di pace, ed invece hanno creato nei mesi scorsi tante... Leggere il seguito

    Da  Lapulceonline
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Orientalismi italiani

    Vi segnaliamo il call for paper per una nuova pubblicazione, a cura di Gabriele Proglio, Orientalismi italiani. Le ricerche sulla costruzione dell’immaginario... Leggere il seguito

    Da  Vi
    PARI OPPORTUNITÀ, SOCIETÀ
  • Noi, italiani ...

    Noi, italiani

    Appartenenza significa in primo luogo consapevolezza della propria identità che si costruisce e si definisce a partire dalla nostra storia. La dimensione... Leggere il seguito

    Da  Anna
    SOCIETÀ
  • Italiani, facciamoci un quorum

    Italiani, facciamoci quorum

    Oggi non c’è nulla da scrivere, da dire né da commentare. Oggi è un giorno speciale. Potrebbe essere la tempesta perfetta o un timido refoluccio che spira nel... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Italiani Antileghisti

    Italiani Antileghisti

    ennesimo raduno dell’estrema destra leghista ! Ancora cani SS ad abbaiare proclami di odio simili a quelli dei raduni a Norimberga negli anni ’30 ! Leggere il seguito

    Da  Malpaese
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Soliti italiani

    Soliti italiani

    Con una lettera inviata al Presidente Gianfranco Fini alcuni parlamentari leghisti hanno chiesto che venga esposto il crocifisso "nella sede dell'Aula della... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaciucci
    SOCIETÀ
  • ebooks italiani

    ebooks italiani? Dove cercarli tramite un procedimento chiaro e fattibile sul web? Un grandissimo successo di nuovissimi ebook gratis italiani ti attendono!... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ