Magazine Diario personale

John Keats

Da Silvy56
John Keats
Non posso esistere senza di te. Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti: la mia vita sembra che si arresti lì, non vedo più avanti. Mi hai assorbito. In questo momento ho la sensazione come di dissolvermi: sarei estremamente triste senza la speranza di rivederti presto. Avrei paura a staccarmi da te. Mi hai rapito via l’anima con un potere cui non posso resistere; eppure potei resistere finché non ti vidi; e anche dopo averti veduta mi sforzai spesso di ragionare contro le ragioni del mio amore. Ora non ne sono più capace. Sarebbe una pena troppo grande. Il mio Amore è egoista. Non posso respirare senza di te.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • JOHN DONNE, Dolcissimo amore...

    JOHN DONNE, Dolcissimo amore...

    Mio dolcissimo amore, non fuggo per stanchezza di te, né perchè spero che il mondo possa offrirmi un amore più degno; ma poiché è destino che io debba infine... Leggere il seguito

    Da  Silvy56
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • John Bolton

    Conobbi John Bolton alla stessa maniera in cui incontrai Ronin, di cui vi ho parlato QUI la scorsa settimana. E come per Ronin, ho comprato uno dei booklet... Leggere il seguito

    Da  Bangorn
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, RACCONTI, SOCIETÀ, TALENTI
  • John Keats, Endimione

    John Keats, Endimione

    Una cosa bella è una gioia per sempre: Si accresce il suo fascino e mai nel nulla Si perderà; sempre per noi sarà Rifugio quieto e sonno pieno di sogni Dolci,... Leggere il seguito

    Da  Silvy56
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La sequoia di Henry Miller e la cabina telefonica di Mr. Keats

    sequoia Henry Miller cabina telefonica Keats

    Riru Mont mi ha fatto notare che non è stata proprio una mossa geniale quella di andare a chiedere indicazioni per un posto segreto. Leggere il seguito

    Da  Silviapare
    CULTURA, FOTOGRAFIA, LIBRI, TALENTI
  • Fantasia (Fancy) di John Keats

    Fantasia (Fancy) John Keats

    Lo sfortunato John Keats, è uno dei poeti che da sempre risiede nelle mie librerie. Scoperto con Ode su un’Urna Greca e La Bella Dame Sans Merci, ogni tanto tir... Leggere il seguito

    Da  Bangorn
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, RACCONTI
  • John Dillinger, un archetipo moderno

    John Dillinger, archetipo moderno

    Prima della partenza per le vacanze ho visto per la prima volta Nemico pubblico, il film di Michael Mann dedicato alla vita e alla morte del celebre gangster... Leggere il seguito

    Da  Mcnab75
    CINEMA, CULTURA
  • John Travolti dalla cicogna

    "E' sempre bello toccarmi le tette, anche per me!" Travolti dalla cicogna (Francia 2011) Titolo originale: Un heureux évenement Regia: Rémi Bezançon Cast:... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog