Magazine Lifestyle

L’arte di creare… con i Lego!

Creato il 14 maggio 2014 da Fanopaper

I Lego, i mattoncini più famosi del mondo amanti da piccoli e grandi, diventano arte. L’artista in questione si chiama Nathan Saway e crea in modo sorprendente, in versione enorme e ad altezza d’uomo sculture di ogni tipo e di qualsiasi tema, dalle figure di umani e in versione scheletro, ai dinosauri, fino agli oggetti più semplici e conosciuti.

L’arte di creare… con i Lego!

Il gioco di costruzioni più famoso al mondo si è sempre prestato a diverse produzioni e installazioni e sembra non passare mai di moda, soprattutto quando c’è di mezzo l’arte. Succede grazie a un artista americano particolarmente talentuoso, che proprio con i Lego è in grado di dare vita a diverse creazioni che sfiorano l’opera d’arte.

Lui si chiama Natahan Sawaya e pare che ogni anno acquisti qualcosa come due milioni di pezzi di lego per creare costruzioni originali e decisamente creative nei suoi studi di New York e Los Angeles. Le sue sono vere e proprie sculture che spaziano dagli animali, ai dinosauri, agli scheletri, fino agli oggetti più comuni come un tradizionale mappamondo.

Tra le sue creazioni diventate più celebri, lo scheletro di un tirannosauro lungo sei metri e un singolare cartello pubblicitario costruito utilizzando ben 500 mila pezzi di lego. E per non farsi mancare proprio nulla, anche busti e mezzi busti di umani in versione scultorea, un castello fatato che emerge da un libro, uno sciatore intento nel salto, la famosa statuetta della Notte degli Oscar e persino la versione Lego del celebre Urlo di Munch, solo per citarne alcune.

Influenzato dall’arte dei Tom Friedman e dalle sue famose sculture create a partire proprio dagli oggetti più comuni, Nathan Sawaya ha deciso di usare proprio i Lego, che ancora oggi sono uno dei giochi più utilizzati dai bambini, e questa si è rivelata la sua arma vincente, dal momento che si tratta di materiali accessibili a tutti e riconoscibili.

crackingup11x14-e78b310f042e4eb3186d6b3cb88d5232a55f4034-s6-c30

SHAPE-HEAD


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog