Magazine Cultura

l'eco di un tempo lontano

Creato il 23 giugno 2010 da Pesa

stanotte non ho sonno, quindi continuo a scrivere. stanotte non ho caldo, non ho freddo. e di questi tempi è strano. stanotte penso che domani dopo quasi un anno in cui non ho aperto libro ho il primo esame della mia seconda carriera universitaria. la prima è finita al cesso con un tale clamore e una tale escalation di eventi da far invidia al peggior film d'azione di tutti i tempi. stanotte penso anche al film che stavo guardando un paio di notti fa, the snatch (citazione cinematografica: qual'ora non si è visto the snatch andare subito in una videoteca, su emule, su torrent, insomma dove volete a vederlo! tranne megavideo...purtroppo l'hanno tolto proprio mentre lo stavo guardando e non ho neanche finito di (ri)vederlo. la sfiga). e in particolare ad una canzone contenuta in quel fantastico film. la canzone.
suddetta canzone è degli stranglers, gli stranglers chi sono? gli stranglers sono la mia infanzia, come tra l'altro buona parte di tutta la musica anni 60-70-80. e ora che ho scoperto dopo quasi 23 anni di vita cosa sia questo "marrone dorato", ho deciso di documentarmi, e quindi eccomi a cercare su google, youtube, myspace tutta quella musica riguardante quel "marrone dorato" che tanto fece soffrire mark renton in trainspotting, o anche il tony montana in scarface.insomma l'universo musicale pullula di questo "orgasmo più grosso che abbiate mai provato", da mick jagger a eric clapton, da lou reed a david bowie. e tutto questo un pò (molto) mi fa schifo, ma la genialità e l'immensità resta.e io ho varie e varie canzoni che scorrono nel mio immaginario, rimandandomi a giocattoli, costruzioni lego, gelati squagliati sulla maglietta, insomma io bambino che gioco con in sottofondo gilmour che mi violenta il cervello. e poi vi chiedete perchè son strano!? mah io ho smesso di chiedermelo, come ho smesso di aver voglia di non dormire. cazzo domani devo svegliarmi alle 6:30!
però ascolto ancora per una volta ECHOES (e se non la conoscete questa volta son cazzi). tra 23 minuti sono a nanna.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine