Magazine Attualità

L’Islanda ha riconociuto lo stato palestinese

Creato il 15 dicembre 2011 da Samalos

REYKJAVIK - L'Islanda ha riconosciuto formalmente lo Stato palestinese, tre mesi dopo che i palestinesi hanno iniziato a cercare la piena adesione delle Nazioni Unite, mentre i colloqui di pace con Israele sono congelato a tempo indeterminato."Abbiamo percorso un lungo  cammino - ha detto il ministro degli Esteri islandese Ossur Skarphedinsson  in una conferenza stampa a Reykjavik - Abbiamo sostenuto la causa palestinese e oggi non sarà la fine di questo, continueremo a farlo", ha aggiunto.Il ministro degli Esteri palestinese Riyad al-Malki ha detto: "Tutto ciò sicuramente avrà un'influenza positiva su altri Stati perché seguano la stessa procedura."I due ministri hanno anche annunciato l'istituzione di relazioni diplomatiche tra l'isola nordica e i palestinesi. "Ci sarà un ambasciatore dall'Islanda che presenterà le sue credenziali ai palestinesi, un non residente, e stiamo contemplando la possibilità di nominare un console onorario, un islandese, qui per il momento", ha detto Malki.La mossa arriva due giorni dopo che la bandiera palestinese è stata sollevata per la prima volta sopra la sede dell'UNESCO a Parigi dopo l'ammissione della Palestina a quest organismo Onu.Più di 100 paesi in tutto il mondo hanno riconosciuto lo stato palestinese, secondo i funzionari palestinesi.All'interno dell'Unione Europea, di cui l'Islanda non è ancora membro, la Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria e Malta hanno ufficialmente riconosciuto la Palestina.Israele e Stati Uniti si sono opposti a qualsiasi riconoscimento di uno Stato palestinese e gli alleati più importanti dell'Europa occidentale seguono questa posizione.Pur sottolineando che "per il momento non c'è processo di pace", il ministro degli Esteri palestinese ha detto di sperare che il riconoscimento aiuti a mettere pressione su Israele per "ripensare ancora una volta come affrontare il processo di pace in un modo più positivo".

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog