Magazine Gossip

L’Isola dei Famosi e Sanremo 2015. Caos nei cast con toto-nomi da fanta-thriller

Creato il 18 novembre 2014 da Mysterics

L’Isola dei Famosi e Sanremo 2015. Caos nei cast con toto-nomi da fanta-thriller
Facciamo un punto sui programmi televisivi più attesi d’inizio 2015. L’Isola dei Famosi su Canale 5 e il Festival di Sanremo su Rai 1. Per entrambe le trasmissioni è stato detto tutto ed il contrario di tutto, con un toto-nomidegno di un fanta-thriller. A chi sparava la ca*zata più grande. È stato praticamente detto di tutto, soprattutto per il programma del Biscione.
Al momento l’unica cosa certa, fino a ulteriore smentita, è la casella presentatori. Se da un lato è stato nominato da mesi e mesi CarloCalimero Conti e resta il dubbio solo sulle vallette, che al momento dovrebbero essere Ambra Angiolini (probabile giurata assieme al marito anche di Amici serale) e Vanessa Incontrada (ritornata in auge grazie alle fiction poracce), dall’altro lato c’era stato un susseguirsi di candidature andate tutte a pu*tane a favore della reginetta dei reality show, Alessia Marcuzzi. Dopo aver sbaragliato l’agguerita concorrenza di personaggi del calibro di Silvia Toffanin (che sta li grazie al compagno proprietario della baracca), Barbarella D’Urso (oramai il palinsesto della rete è nelle sue mani! Ci manca solo uno show nel serale), Ilary Blasi (che da anni conduce sempre il solito programma e ancora non ha imparato a farlo) e la rediviva Mara Venier (a farsi scorreggiare in faccia ha conquistato la stima della dirigenza Mediaset), ha deciso d’accantonare per un anno il Grande Fratello mettendolo in stand by e concentrarsi anima, tettone, gambe storte e core su questa nuova avventura.
La notizia dovrebbe essere praticamente confermata, anche perchè la conduttriceha nel suo contratto l’opzione di un nuovo serale oltre a quello del GF. E proprio per questo hanno sfanculato la Venier (doveva essere lei inizialmente a condurlo) e dirottato la conduzione su di lei. Mara dovrebbe invece essere relegata a opinionista caciarona pronta ad innalzare gli ascolti con un lite trash sulla falsa riga di Italia’s Got Talent Reloaded (anche perchè a quanto pare le è saltata anche l’ospitata ad Amici come giurata), assieme alla dama di corte Alfonso Signorini, con Vladimir Luxuria nelle vesti d’inviata dall’isola. 
Ma il vero caos risiede nel cast dei programmi. Per Sanremo tra ospiti e big in gara hanno fatto il nome di tutti i cantanti italiani viventi e passati a miglior vita. Quasi sicuramente gli unici papabili saranno i cantanti toscani amici del conduttore e gli ex concorrenti del suo talent show Tale e Quale. Gianna Nannini, Irene Grandi e Valerio Scanu. Senza contare l’orda di comici che atterrerà come ospiti nelle varie serate (tremo al pensiero di rivedere Panariello, Pieraccioni e Ceccherini). Altro che i Pink Floyd, l’anno scorso non c’era manco il budget per i Village People e l’hanno dovuta buttare sul radical-chic.   
Anche per L’Isola è stata fatta una lista della spesa chilometrica e sono stati fatti i nomi della chiunque. Addirittura della Santanchè! Ce la lascerei su di un’isola a morire di fame. E se solo un quarto dei rumors sono fondati si prospetta un programma coi controfiocchi che potrebbe regalare perle di trashume da tramandare ai nostri posteri(ori) negli anni a venire. Perchè un cast comprensivo di Tina Cipollari, Cristina D’Avena, Maurizia Paradiso, Nicole Minetti (andrebbe ovunque pur di scampare la galera), Fanny Negueshe, Platinette, Rocco Siffredi, Alberto Tomba e Stefano De Martino è a dir poco perfetto. Se solo fosse confermato metà del cast annunciato sarebbe oro colato. Peccato che già la metà dei diretti interessati si è affrettata a smentireogni sorta di voce e ci toccherà aspettare a fine gennaio per saperne di più.
Parentesi a parte merita invece il prossimo talent show di Rai 1 con la mitica Raffaella Carrà, Forte Forte Forte. Dopo aver fatto parlare per la diatriba a distanza con Lorella Cuccarini sfanculata dalla giuria dopo un primo incontro, la Raffa Nazionale ha scelto il suo trittico di giurati. La presentatrice ha preferito ad una showgirl tuttofare e poliedrica tre che col canto e il ballo c’azzeccano poco. Fatta eccezione per Joaquin Cortés, noto soprattutto una decina d’anni fa quando faceva impazzire le donzelle con il suo flamenco, gli altri due fanno suscitare qualche dubbio sulla preferenza rispetto alla Cucca e al cambio di guardia. Asia Argento, attrice e regista famosa solo grazie al padre che la faceva lavorare nei suoi film, e Philipp Plein, designer di moda, noto più che per i suoi capi per le gnegna impalate. Yespica e Capriotti su tutte. Hummm! Promette bene sto talent. Aridateci la Cuccarini e Brignano…     

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog