Magazine Arte

L’oro di Michele Giambono

Creato il 21 maggio 2012 da Aljo

L’oro di Michele GiambonoPittore e mosaicista di origini trevigiane dei primi anni del 1400 (circa 1400-circa 1470), svolge prevalentemente la sua attività a Venezia. Le date non sono esatte ma il suo lavoro appare documento in un arco compreso tra il 1420 e il 1462. Allievo di Jacobello del Fiore si inserì nell’alveo tracciato da Gentile da Fabriano e dal Pisanello.
Si distinse particolarmente come uno degli artisti veneti che meglio fecero propria la profonda sensibilità naturalistica di Gentile da Fabriano e per questo si intende acquisito per intero al tardo gotico veneziano.
Un senso estetico e un approccio, il suo, che lo preserva dall’ansia sperimentalista fiorentina sulla prospettiva e tridimensionalità delle figure. Un gusto di splendente cromatismo che Giambono porge con una sovrabbondanza di fondi dorati e che si declina pienamente all’interno nei canoni quattrocenteschi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines