Magazine Psicologia

L’invidia, brutta e bella bestia

Da Roby

L’altra mattina alla radio mi sono trovato ad ascoltare i commenti delle persone sull’Invidia.

La domanda era semplice: Raccontaci qualche tua esperienza sull’invidia.

E’ successo il finimondo:

numeri incredibili di sms e telefonate con racconti di proprie esperienze con questo sentimento di cui è straordinariamente pieno il mondo.

Ne ho sentite veramente di tutti i colori.

Amicizie trentennali distrutte.

Matrimoni devastati.

Aziende disintegrate.

Persone che, toccate ferocemente nel loro intimo da questo sentimento, faticano a ritrovare un loro proprio equilibrio.

Personalmente penso che l’invidia sia di due tipi: un’invidia positiva e un’invidia negativa.

Ho la vaga, anzi neppur tanto vaga, impressione che l’invidia di tipo cattivo la faccia veramente da padrone.

Eppure, se ci pensi, l’invidia positiva, cioè quel sentimento con il quale riesci a migliorare te stesso proprio facendo riferimento al modello di qualcun altro a cui vuoi assomigliare o che vuoi superare, è di gran lunga migliore, costruisce un mondo e un te stesso pulito e vincente.

Linvidia, brutta e bella bestia

L’invidia può portarti a grandi vittorie e successi, perchè si comporta da molla scatenante il tuo talento e la tua volontà dimiglioramento.

oppure può portarti, proprio come la gran parte degli sms raccontati in radio, a disastri personali e a sofferenze veramente grandi.

Credo stia a noi, a me come a te, decidere che uso farne perchè, ricordiamocelo, è comunque un sentimento vivente, forte, che imprega la vita delle persone.

Personalmente credo che con un piccolo sforzo di direzionalità, si possa riuscire a considerare l’invidia dalla prospettiva positiva, diversa, di grande fautrice di ricchezza e sviluppo personale.

Linvidia, brutta e bella bestia

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi e quale sia la tua prospettiva personale sull’ invidia.

Lascia un tupo pensiero o commento senza alcun problema

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :