Magazine Cultura

“La Casa dei Grandi Incontri” di Nora Roberts

Da Vivianap @vpicchiarelli

downloadOwen è la mente pragmatica del clan Montgomery e gestisce l’attività di famiglia con pugno di ferro . Grazie alle sue capacità di organizzazione, il Boonsboro Hotel sarà inaugurato come previsto, senza ritardi o sorprese. L’unica cosa che Owen non ha previsto è Avery MacTavish…
Owen e Avery sono cresciuti insieme e fin da bambini hanno sempre avuto un debole l’uno per l’altra. Owen è stato il suo primo ragazzo e lei non l’ha mai dimenticato. La popolare pizzeria di Avery è proprio dall’altra parte della strada, di fronte all’albergo , e grazie alla forzata vicinanza e alla spinta di un  misterioso fantasma, l’attrazione tra loro si riaccende più forte di prima, spingendoli a riannodare il vecchio legame. Ma il duro lavoro di Owen è appena iniziato : non dovrà soltanto occuparsi della riapertura del Boonsboro Hotel : il compito più difficile sarà convincere con pazienza Avery ad abbassare la guardia e farle comprendere che il suo fidanzato sarà anche l’ultimo…

Questo è il secondo libro della serie dedicata ai fratelli Montgomery , che ruota attorno alla ristrutturazione del vecchio  Boonsboro Hotel. Qui non c’è il leggero velo “giallo” che ci aveva fatto tremare nel primo; leggeremo invece della corsa contro il tempo per l’inaugurazione dell’ Inn Boosboro e dell’ organizzazione del matrimonio di Claire e Beckett. Avremo modo di assistere alla nascita di un nuovo amore: quello tra Owen “il perfettino” e l’iperattiva e disordinata pizzaiola Avery, sua amica d’infanzia e prima fidanzatina. Ma in questo romanzo le soprese non finiscono qui: assisteremo a dolci novità in potenziale divenire, alla presenza discreta del fantasma di Elizabeth del quale scopriremo interessanti novità per il prossimo, ultimo libro, e alla scoperta di una insospettabile coppia…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :