Magazine Famiglia

La chiaccherata

Da Mamma Non Basta
La chiaccherataCaro Blog, non ho molta voglia di stare al pc, però c'è una cosa che devo appuntare, sennò, che diario sei? :-)
Ieri non è stata una bella giornata, nel senso meteorologico. C'è stata una vera bufera di vento, l'acqua era gelida e faceva anche freddino.
Per cui niente mare, o almeno, niente bagni, visto che il mare è proprio di fronte al nostro cancello.
Non è stato facile tenere a bada i bambini.
Nel tardo pomeriggio il tempo è molto migliorato,  e non so se sono state quelle piccole onde rimaste a smuovere mio marito, fatto sta che mi ha chiesto di andare con lui sulla spiaggia, vicino al nostro ombrellone e senza i bambini.
L'ho capito che voleva parlare...
Mi è bastata una sua piccola frase...è stato come se mi avesse dato il "la" e sono diventata un fiume in piena: gli ho detto tutto quello che sento da mesi, gli ho detto finalmente cosa provo, cosa vorrei...
Gli ho detto le stesse cose che gli ripeto da mesi ma che non è mai stato disposto a "sentire"!
Tutto! Ma quando lo ribeccavo così ben disposto ad ascoltarmi?
Non gli ho detto di te, mio blog, ci mancherebbe, non mi va...però gli ho finalmente detto come sono stata quest'inverno, di cosa non si è accorto.
Insonnia e inappetenza non sono tutto...io sono stata male davvero, e forse l'averlo scritto ad un'amica in una mail mi ha spinto a dirlo anche a lui.
Almeno mi ha ascoltata...
E poi alla fine gliel'ho chiesto perchè ha smesso di amarmi, ma non sa rispondermi....
Il resto della chiaccherata, caro blog, lo terrò per me...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La scuola italiana uccide la creativita’

    scuola italiana uccide creativita’

    La scrittrice Silvia Vegetti Finzi scriveva così, qualche mese fa, riguardo la creatività nei bambini: Nelle primarie di primo grado sono aumentate le ore di... Leggere il seguito

    Da  Rossellagrenci
    BAMBINI, FAMIGLIA, SCUOLA, SOCIETÀ
  • La fine di qualcosa

    Io non se esista e, comunque, non conosco la parola che sappia descrivere il mio stato d'animo, quando mi rendo conto che qualcosa è (già) finita. Leggere il seguito

    Da  Cristiano
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • La furbacchiona

    Ieri sera abbiamo trascorso una serata molto piacevole in pizzeria, per la festa di fine anno della classe di Scienziatino. Mentre ero in bagno a truccarmi, la... Leggere il seguito

    Da  Mamma Non Basta
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • La mammite acuta

    Ci siamo, è giunta l'ora.Ho i due figli maschi con la mammite, questa grave malattia che ti porta a rifiutare tutti tranne la mamma, e a urlare a millemila... Leggere il seguito

    Da  Slela
    FAMIGLIA, MATERNITÀ, SOCIETÀ
  • La discrezione di Eleonora

    Questa mattina la ragazza che ci aiuta a fare le pulizie in casa è arrivata con un inaspettato anticipo di una mezz'oretta. Quando ha suonato alla porta io ero... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • La mia buona stella

    buona stella

    Sono reduce da una notte praticamente insonne.Direi che se sono arrivata a 1 ora di sonno cumulato, è già tanto.Già i gemelli dormono poco di loro, quando stann... Leggere il seguito

    Da  Slela
    FAMIGLIA, MATERNITÀ, SOCIETÀ
  • La freccia e l'arciere

    La posa era quella plastica di un arciere greco raffigurato su un qualche vaso di terracotta del V secolo avanti Cristo: così ho trovato il mio figlio più... Leggere il seguito

    Da  Cristiano
    FAMIGLIA, SOCIETÀ

Magazines