Magazine Attualità

La classifica dei Comuni che investono di più

Da Openblog

Alcuni Comuni decidono di investire su progetti di lungo termine per lo sviluppo del territorio, ma non tutti. Nella classifica delle grandi città che investono di più, guidano Milano, Venezia e Napoli. In fondo alla classifica, Verona, Palermo e Bari.

Ci sono tanti elementi che possono contribuire nel giudizio della cittadinanza nei confronti della propria amministrazione: dal livello delle tasse, alla gestione dei rifiuti, passando ai servizi offerti. Elementi immediati, che si differenziano molto dalla propensione di un Sindaco di puntare o meno sugli investimenti.

Uno degli indicatori di Openbilanci punta a calcolare esattamente questo aspetto. Misura la parte di spese che il Comune decide di dedicare a progetti di lungo termine per lo sviluppo del territorio – spese in conto capitale.  E’ calcolato in percentuale sulla media degli ultimi tre anni: maggiore è il valore, più alta è la propensione del Comune ad investire.

Nel 2013, ultimo anno rilevato, fra le grandi città italiane, il Comune con la percentuale più alta era Milano (56,50%). Molto dietro, il podio è completato da Venezia (28,59%) e Napoli (27,67%). In fondo alla classifica abbiamo Palermo (11,28%), Bari (10,55%) e Catania (6,59%).

Per approfondimenti:

  • gli indicatori di Openbilanci
  • openbilanci
  • NeiBilanci, tutte le analisi redazionali

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :