Magazine Cultura

La classifica dei libri più venduti dal 26 maggio all'1 giugno

Creato il 05 giugno 2014 da La Stamberga Dei Lettori
La classifica dei libri più venduti dal 26 maggio all'1 giugno

Puntuale come (quasi) ogni anno, arriva verso l'estate il nuovo Montalbano ed è subito un bestseller. Andrea Camilleri, che era già ai vertici delle classifiche un paio di mesi fa con un romanzo non appartenente all'universo di Vigàta - Inseguendo un'ombra, sempre per Sellerio - torna questa settimana con una nuova avventura del burbero ispettore siciliano: La piramide di fango. Nonostante le ultime avventure del buon Montalbano non siano state felicissime, in termini di originalità e di trama, Camilleri ha evidentemente oramai una pletora di fan affezionati disposti a comprare ogni sua nuova opera a scatola chiusa, incapaci di resistere al fascino delle sfuriate del loro ispettore e alle sortite ridicole del povero Catarella, e così lo scrittore si trova nuovamente a occupare la prima posizione della classifica, probabilmente per diverse settimane.
La piramide di fango è anche l'ultima novità di questa settimana che altrimenti vede sempre la solita carovana di nomi noti: Tartt, Giordano, Marquez, Brown, Modignani e Zusak. E' veramente incredibile il successo che sta ottenendo l'opera dello scrittore australiano Storia di una ladra di libri, anche perché la pellicola da esso tratta con Geoffrey Rush ed Emily Watson non è certo stata campione di incassi. Evidentemente è però bastato a riportare il libro all'attenzione dei lettori, complice anche la nuova copertina che, come la locandina del film, richiama direttamente all'epoca della Germania nazista, e si sa che le storie ambientate durante l'Olocausto non hanno mai perso fascino per il grande pubblico, soprattutto se strappalacrime come questa.
Tra i tanti nomi noti vogliamo infine portare nuovamente alla vostra attenzione L'incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, l'ultimo libro di Haruki Murakami, appena pubblicato da Einaudi, questa settimana scivolato in quarta posizione.


Il libro più venduto:
La classifica dei libri più venduti dal 26 maggio all'1 giugno«Lei poco fa ha detto una parola, piramide. E a me è tornato in mente… Sa che dentro alla piramide di Cheope nessuno per lungo tempo ci è potuto entrare perché non si riusciva a scoprire l’accesso? Poi qualcuno ha rotto gli indugi e ha praticato un foro nella parete, foro non autorizzato dai custodi della piramide. Ma così anche i custodi, che fino a quel momento erano stati costretti a starsene fuori, poterono penetrare all’interno».
In Una lama di luce avevamo lasciato Montalbano e Livia sconvolti per la fine di François, il protagonista del Ladro di merendine, il bambino che Livia avrebbe voluto adottare. Livia non si è mossa da Boccadasse e nelle lunghe telefonate con Salvo mostra tutta la sua prostrazione, ma in un’alba livida la telefonata di Fazio interrompe il sogno angoscioso di Montalbano per trascinarlo in una nuova indagine. Sono giorni di pioggia a Vigàta, quegli acquazzoni violenti e persistenti che non danno requie, fiumane d’acqua scatenata che travolgono case e terreni lasciando dietro di sé un mare di fango. È in una di queste giornate che un uomo, Giugiù Nicotra, viene trovato morto in un cantiere, mezzo nudo, colpito da un proiettile alle spalle. Aveva cercato scampo in una specie di galleria formata da grossi tubi per la costruzione di condotte d’acqua. L’indagine parte lenta e scivolosa, ma ben presto ogni indizio, ogni personaggio, conduce al mondo dei cantieri e degli appalti pubblici. Un mondo non meno viscido e fangoso della melma di cui ogni cantiere è ricoperto. Districandosi tra tutto quel fango nel quale «sguazzariano» costruttori, ditte, funzionari pubblici, una cosa Montalbano non riesce a togliersi dalla testa: che Nicotra, il morto, andando a morire dentro alla galleria, avesse voluto comunicare qualche cosa

  • Titolo: La piramide di fango
  • Autore: Andrea Camilleri
  • Editore: Sellerio
  • ISBN-13: 9788838931918
  • Pagine: 272
  • Prezzo: 14,00 Euro

  • Le posizioni dalla 2 alla 10: 
    2. Storia di una ladra di libri - Mark Zusak (Frassinelli - euro 16,90)
    3. La moglie magica - Sveva Casati Modignani (Sperling & Kupfer - euro 14,90)
    4. Un'idea di destino. Diari di una vita straordinaria - Tiziano Terzani (Longanesi - euro 19,90)
    5. L'incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio - Haruki Murakami (Einaudi - euro 20,00)
    6. Inferno - Dan Brown (Mondadori - euro 5,00)
    7. Cent'anni di solitudine - Gabriel García Márquez (Mondadori - euro 5,00)
    8. La mia Londra - Simonetta Agnello Hornby (Giunti Editore - euro 16,00)
    9. Il cardellino - Donna Tartt (Rizzoli - euro 20,00)
    10. Il nero e l'argento - Paolo Giordano (Einaudi - euro 15,00)
    N.B. Le classifica è tratta dal sito www.wuz.it ed è elaborata dal Servizio Classifiche di Arianna. Il panel di riferimento è di oltre 1500 librerie aderenti al circuito Arianna. 

    Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog