Magazine Società

"La fidanzata" a carico del contribuente

Creato il 01 febbraio 2011 da Pierotieni
Mettiamola in questo modo: dimentichiamoci per un attimo delle vicende giudiziarie, passiamo sopra la concussione, tralasciamo le (3) minorenni coinvolte, pensiamo che le intercettazioni siano solo un grande complotto, sorvoliamo sul giro di prostituzione che fa invidia pure ai truci traghettatori del porto di Tirana. Stiamo alle dichiarazioni ufficiali, alle deposizioni delle persone coinvolte. La consigliera regionale, ammette candidamente di avere avuto una relazione affettuosa col premier. Adesso, caliamoci pure due megafette di salame sugli occhi per non vedere i 50 anni di differenza che passano tra i due e facciamo finta di credere alla Befana e Babbo Natale (senza offesa per i due simpatici personaggi natalizi). Ma in un qualsiasi paese democratico, civile, in cui non vige nè la dittatura nè l'offuscamento collettivo delle menti, non basterebbe il fatto che il Presidente del Consiglio abbia imposto al re Formigone (che esegue senza fiatare) di assegnare un seggio nel parlamentino lombardo alla "sua fidanzata", per mandarli tutti a casa? Non dovrebbe far inferocire anche i più miti, il fatto che siamo noi contribuenti a pagare i 12.000 euro al mese che la "fidanzata" del premier continua a percepire allegramente? Non si dovrebbero levare i forconi in aria al pensiero che siamo noi, con le nostre tasse a finanziare lo stipendio di una che ha il solo merito di errere (stata) la "fidanzata" del premier?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • la Sala

    La Sala, croce e delizia delle mie serate alcoliche paesane, e soprattutto del mio portafogli.Mi avvicinai a essa circa due anni fa, con il gruppo avevamo appen... Leggere il seguito

    Da  Pesa
    SOCIETÀ
  • La bicipite

    bicipite

    “C’è chi in mezzo a questa fetida opacità si sente come a casa sua. […] La [sua] straordinaria diffusione ha un fine ultimo: diffondere l’idea che tutto è sporc... Leggere il seguito

    Da  Malvino
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • La minorenne

    minorenne

    di Piero Tieni Sicuramente si tratta di un grosso, di un grossissimo equivoco, il più grosso di tutti. Certo, di storie di ultrasettantenni benestanti e... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La patente

    patente

    Non aspiro alla patente di jettatrice-come da novella pirandelliana-,anzi vorrei solo pensare positivo-come da 'rap' di Jovanotti-.Eppure,la Storia è li',volent... Leggere il seguito

    Da  Annarosabalducci
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • La risposta…!!!

    risposta…!!!

    “dell’Assessore ai Beni e Attività Culturali – Protezione Civile e Randagismo – Attuazione del Programma – Comunicazione al Roberto Conigliaro al Gruppo... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • La passione

    passione

    “A questo mondo nessuno è indispensabile, anche Gesù può essere sostituito” Regista a cinquant’anni passati, Gianni Dubois, cui concede anima e corpo Silvio... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • La cagna, la traditrice, la killer, la fotografa

    In questi giorni abbiamo avuto modo di assistere ad alcune performance delle “signore” che siedono al governo e che dovrebbero rappresentare “il femminile”, que... Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    SOCIETÀ

Magazine