Magazine Arte

La forza della fragilità: luca bortolato

Creato il 12 marzo 2013 da Artisignexplosion @ArtisignExp

1_Luca Bortolato

Colori freddi, glaciali, donne eteree, sensazioni forti…i nostri occhi si spalancano e nella pancia si smuovono una miriade di sensazioni: sono i ritratti di Luca Bortolato, un fotografo che ama le immagini e che delle immagini ha fatto la sua vita. Un lavoro, una passione, che si è inserita nel suo percorso come un fulmine a ciel sereno, perché citando le sue parole: “la fotografia mi ha scoperto inaspettatamente”.

In ogni suo lavoro, che è un vero e proprio prolungamento di se stesso, si mette continuamente in discussione cercando di far venire a galla i suoi limiti. Le sue immagini parlano di lui, narrano il suo pensiero, un pensiero che decide di farci vedere tramite la sua macchina fotografica. Le sensazioni suscitate sono molteplici e contrastanti, e portano a galla emozioni nascoste, racchiuse nella parte più profonda di noi stessi.

Aspetti ricorrenti nelle fotografie, come i colori e i soggetti femminili sono una firma, ma l’identità di questi progetti, come tiene a sottolineare lo stesso Luca, non c’è, non è lui, non è il soggetto e non è lo spettatore, ma un connubio di questi più il momento, il luogo e lo stato d’animo di quell’attimo.

Il gelo rappresentato in queste immagini ci fa fermare un attimo per riflettere, scavare nel nostro inconscio.  Diversamente da molti artisti che creano immagini di falsa felicità, questo ragazzo veneto ha la capacità di rappresentare l’esatto opposto, ossia il vero io privato, dando un volto alle angosce, alle sensazioni di soffocamento e alle paure che spesso la vita ci fa provare.

www.lucabortolato.com

3_Luca Bortolato

2_Luca Bortolato

Luca Bortolato

4_Luca Bortolato


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :