Magazine Società

La laurea e il calcio nel sedere

Creato il 19 gennaio 2011 da Pierotieni
La laurea e il calcio nel sedereA prescindere dal grave reato di concussione e del gravissimo, deplorevole e schifoso reato di induzione alla prostituzione minorile, qui ben spiegati, c’è un’intercettazione di una ragazza che, in pochissime parole, racchiude tutta la miserevole situazione che viviamo e ci fa capire che anche quando tutto ciò sarà finito, ci vorrà un sacco di tempo per sanificare le menti di molti e riportare il paese ad un livello di civiltà e di rispetto (per gli altri e per se stessi) che oggi non s’intravede affatto.
 
La ragazza parla al telefono con Nicole Minetti, parlando di B.
"Quando ha voglia ci chiama, quando non ha voglia non ci chiama…mi ha raccomandata all’università in Calabria…Tu bene o male hai il tuo lavoro, guadagni tot... (12 mila euro al mese di stipendio da consigliera regionale lombarda, ndr), non te lo leva nessuno. A me, se non mi mette, che cavolo faccio? Sto in Comune per altri 5 anni a guadagnare 600 euro? E quante cose possono capitare in 2 anni? Lui può sparire... può succedergli qualcosa... sta cambiando il governo... Se mi dice di aspettare, gli dico che ho aspettato 5 anni (...) Ma basta! Ma che, siamo sceme, ma bisogna farglielo capire a ’sto uomo ehh…Basta! Poi sì, per l'amor del cielo, ci sta costruendo una carriera, però bisogna vedere se poi va in porto ’sta carriera! E se non va in porto? Rimango con la laurea e un calcio nel sedere come tanti altri ragazzi...."

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La cricca.

    cricca.

    Ci aveva tentato sin dall’inizio. Dal 2007, quando ritornò tra i banchi del consiglio comunale di Terrasini, dopo una lunga assenza. Un vecchio pallino per il... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • La genuflessione

    Hanno silurato Alessandro Profumo, un eccellente banchiere, perché avrebbe consentito l’ingresso dei libici come azionisti, nella più grande banca italiana:... Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    ATTUALITÀ, ECONOMIA, OPINIONI, SOCIETÀ
  • la Sala

    La Sala, croce e delizia delle mie serate alcoliche paesane, e soprattutto del mio portafogli.Mi avvicinai a essa circa due anni fa, con il gruppo avevamo appen... Leggere il seguito

    Da  Pesa
    SOCIETÀ
  • La bicipite

    bicipite

    “C’è chi in mezzo a questa fetida opacità si sente come a casa sua. […] La [sua] straordinaria diffusione ha un fine ultimo: diffondere l’idea che tutto è sporc... Leggere il seguito

    Da  Malvino
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • La minorenne

    minorenne

    di Piero Tieni Sicuramente si tratta di un grosso, di un grossissimo equivoco, il più grosso di tutti. Certo, di storie di ultrasettantenni benestanti e... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La risposta…!!!

    risposta…!!!

    “dell’Assessore ai Beni e Attività Culturali – Protezione Civile e Randagismo – Attuazione del Programma – Comunicazione al Roberto Conigliaro al Gruppo... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • La passione

    passione

    “A questo mondo nessuno è indispensabile, anche Gesù può essere sostituito” Regista a cinquant’anni passati, Gianni Dubois, cui concede anima e corpo Silvio... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ

Magazine