Magazine Informazione regionale

La lezione urbanistica del Veneto

Creato il 11 gennaio 2012 da Jet @lucecolore
La lezione urbanistica del Veneto
Tra le mie frequentazioni web occupa un posto di rilievo il sito "Geograficamente" per l'intelligente presentazione in forma di monografia di interessanti ed attuali argomenti. Questa settimana la monografia riguarda il caso dello sviluppo urbanistico e territoriale della regione Veneto
Noi nel nostro piccolo siamo sulla buona strada per arrivare allo stesso punto di non ritorno. Possiamo documentare quel che sta avvenendo, possiamo aver indizi sulle intenzioni dei costruttori e dei loro comprimari, non conosciamo quel che ci viene tenuto nascosto e somministrato in piccole, medie o grandi dosi, ma quello che alla fine sarà il risultato nel nostro territorio lo sappiamo tutti.
La lezione urbanistica del Veneto
Bene quindi una lettura di questa monografia e una visione del filmato sia che vi sentiate solidali ai dettami della maggioranza o della minoranza o che stiate a mezza strada, un po' di qua un po' di la. Eccone l'inizio: “Qui dove una volta il paesaggio era segnato dai campanili e oggi svettano ciminiere e capannoni. (…) Dal 2001 al 2006 sono state realizzate case per 788mila persone (la popolazione è aumentata di 248mila abitanti). Dal 2002 si sono costruiti 38 milioni di metri cubi di capannoni. In Veneto la superficie urbanizzata è aumentata del 324% rispetto al 1950. Ben oltre le necessità, come dimostrano migliaia di cartelli ‘vendesi’ appesi a case nuove e mai abitate”. (da “il fatto quotidiano” del 30/12/2011) Sviluppo e speculazione: il caso Veneto
Il presente documentario, "Tessera City: sviluppo - speculazione?" è stato fortemente voluto dall'associazione AmicoAlbero, dalla Lipu e dall'Ecoistituto del Veneto Alex Langer.
La regia e la costruzione del documentario, è stata effettuata da Multi Media Records, specializzata in edizioni e divulgazioni televisive. Hanno partecipato in qualità di esperti il prof. Stefano Boato, docente dello IUAV di Venezia, e Luca Mamprin, dottore forestale, presidente dell'associazione AmicoAlbero.
Questo filmato rappresenta la voce "contro" rispetto a quella del Comune di Venezia, che in questi giorni sta organizzando degli incontri a livello di Municipalità per spiegare ai cittadini il PAT, di cui Tessera City, o Quadrante di Tessera ne rappresenta uno dei cardini. Ma non ci vogliamo divulgare molto, sarà più interessante seguire le due parti del filmato. Se quanto verrà detto risulterà condivisibile allo spettatore, noi siamo qui a chiedere semplicemente di farlo conoscere a quante più persone possibili. Solo conoscendo l'altra faccia della medaglia, si potrà comprendere appieno verso quale abisso l'amministrazione del Comune di Venezia sta trascinando questi preziosi territori, nel nome della speculazione, della cementificazione, dell'arricchimento di pochi .
Buona visione.
L'Associazione AmicoAlbero


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :