Magazine Attualità

LA LOGICA DEI SIMBOLI #papafrancesco #parlamento #comunicazione

Creato il 16 marzo 2013 da Albertomax @albertomassazza

 

apriscatole

Ed ecco tornare prepotentemente alla ribalta della comunicazione il buon vecchio simbolo. Bastano tre, quattro gesti simbolici, con la loro comunicativa schietta e basilare, a dipanare le nebbie finanziarie ed etiche che si addensano da tempo sul Vaticano. Un Papa si fa chiamare Francesco, si mette una croce di legno anziché d’oro, prende l’autobus e subito si parla di svolta epocale. Passa in secondo piano il fatto che questo Papa ha 76 anni e un polmone solo, non proprio il profilo del grande riformatore. Passa in terzo, quarto piano la dignità degli omosessuali o l’autonomia delle donne di fronte alla maternità. Tutto si risolve con una spending review e una parata di simboli consolatori.

Dall’altra sponda del Tevere, rispondono con apriscatole sui banchi del Parlamento, scontrini della mensa e crociate contro il fumo. Anche qui, tutto si risolve con una spending review e una parata di simboli. Poco importa della situazione economica. Poco importa della necessità di trovare convergenze su questioni pratiche. Poco importa dell’opportunità storica di avviare una legislatura veramente di svolta, mettendo all’angolo, una volta per tutte, il principale artefice dell’immobilismo italiano.

La comunicazione è tutto nel mondo contemporaneo, anche se non è in grado di cambiare la sostanza delle cose, ma solo la percezione che il popolo ha di esse. Non si rendono più etiche la Chiesa e la politica estetizzandole, sia pure nel senso della povertà e della morigeratezza. Sull’estetizzazione, sulla metafisica dei simboli si reggono solo le organizzazioni assolutiste e totalitarie, non certo quelle democratiche.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La logica della BCE

    logica della

    Salvatore PerriIl crescente dissenso dell’opinione pubblica europea nei confronti della politica monetaria della BCE è essenzialmente dovuto alla percezione... Leggere il seguito

    Da  Salperri
    ECONOMIA, POLITICA, SOCIETÀ
  • La fine dei netbook

    fine netbook

    Torniamo a parlare di tecnologia. Il Guardian ci fa sapere che Asus e Acer (dopo che già Dell, HP e Samsung avevano fatto lo stesso nel 2011) hanno chiuso le... Leggere il seguito

    Da  Angelo
    ATTUALITÀ, INFORMATICA, OPINIONI, TECNOLOGIA
  • Breviario di logica: il paradosso di Epifani

    Breviario logica: paradosso Epifani

    Una nuova espressione indecidibile e circolare si è aggiunta alla nutrita schiera che dal paradosso del cretese, arriva a quello di Comma 22, ossia il... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • La banda dei furbetti

    banda furbetti

    Premessa: Parma, 12 aprile 2013. Dopo il decreto di fallimento emesso la scorsa settimana, ieri la pm Paola Del Monte ha chiesto un supplemento di indagine e... Leggere il seguito

    Da  Bernardrieux
    INFORMAZIONE REGIONALE, POLITICA, POLITICA ITALIA
  • La Terra dei Cachi...

    1) la Cassazione, come da norma, fissa la decisione del giudizio su Berlusconi prima che intervenga la prescrizione, su richiesta dei giudici; 2) Berlusconi ed... Leggere il seguito

    Da  Ilrattodellospazio
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Come scoprire siti di analisi logica

    Scopri ora tutti i vari siti che ti danno modo di avere adesso una serie di belle frasi, in maniera tale da esercitarti con la materia di analisi logica. Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, DA CLASSIFICARE
  • La balcanizzazione dei partiti

    PD e PDL alle prese coi problemi delle rispettive correnti, o anime, o partiti fondatori.AN e FI che non riescono a stare assieme, esponenti storici che se ne... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ