Magazine Politica

La meritocrazia

Creato il 04 aprile 2011 da Ruuuz
Leggo in questo interessante articolo de "la Repubblica" (qui), che si è conclusa la trattativa per l'elezione dei presidenti di ENI, ENEL, FINMECCANICA e POSTE.Il governo nel mezzo ed i vari movimenti e partiti a tirare la giacca, chi a destra e chi a sinistra, ovviamente in questi casi vince il più bravo, sì, ma a fare cosa? Ve lo dico io: il più bravo a non prendere posizione, quelli che in azienda (viscidi) si adattano a tutto quello che trovano stile blob. Anche questa volta è andata così, clamorosa sarebbe stata l'elezione di un ex-ministro (della giustizia) a capo di un colosso della "difesa" (o meglio della guerra).Mi chiedo solo una cosa: se i dirigenti, amministratori delegati e presidenti vengono decisi direttamente da palazzo Chigi (perchè in queste finte s.p.a. lo stato ha la maggioranza), non si tratta, nei fatti, di un'azienda pubblica? Quindi perchè non si indice un regolare concorso pubblico? O addirittura non votiamo? Visto che le decisioni di questi presunti "manager" influiscono di più delle scelte dei politici locali?
Morale della favola: la meritocrazia ha vinto di nuovo.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • SCEC: la moneta locale contro la crisi

    SCEC: moneta locale contro crisi

    Tagliare i prezzi del 10% e rimettere in moto l’economia locale. Sembra fantascienza. E invece è l’obiettivo dello Scec, uno strumento che permette ad artigiani... Leggere il seguito

    Da  Firenze5stelle
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • La conta

    conta

    Tutti i giorni così (tutti i giorni così) gli altri giocano e io no (gli altri giocano e tu no) tutti assieme siete là ed io da solo sono qui. (La conta ancora... Leggere il seguito

    Da  Pim
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La mediocrità non paga

    mediocrità paga

    Questo governo ormai fatica a stare in piedi. Non riesce più a proporre qualcosa di serio che riesca a salvare il paese. Tutto ciò è colpa di una mediocrità e... Leggere il seguito

    Da  Kris
    OPINIONI, POLITICA, SOCIETÀ
  • La Politica italiana oggi

    Politica italiana oggi

    In questi ultimi tempi si nota un certo distacco della gente che vota dalla politica in senso generale e in particolare dai partiti che non riescono più a... Leggere il seguito

    Da  Trinat
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Gelmini e la realtà

    Pare che a volte le leggi italiane si scontrino con la realtà. Ultimamente accade troppo spesso. Come per il numero massimo di studenti stranieri per classe... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaaiello
    POLITICA, SOCIETÀ
  • La vendetta di Listaouting

    vendetta Listaouting

    Tu, gay, hai votato contro la legge sull’omofobia? E io ti faccio l’outing! L’idea è attribuita ad Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia, e portata... Leggere il seguito

    Da  Powltheowl
    GAY, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, MONDO LGBTQ, POLITICA, SOCIETÀ
  • La linea Bersani

    Qual è la linea Bersani, votata oggi dalla Direzione nazionale? Da Repubblica, Corriere e Unità si ricava: Analisi (dei massimi sistemi): La situazione è molto... Leggere il seguito

    Da  Stiven1986
    POLITICA, SOCIETÀ