Magazine Blog

La nouvelle “Santa Insalata Bionda”

Da Glieventidelmarchese

La nouvelle “Santa Insalata Bionda”

Forse non lo sapevate ma l’Italia dovrebbe essere orgogliosa di avere un nuovo candidato da segnalare alla Congregazione delle Cause dei Santi.

Una mia amica e lettrice mi segnala un post della Insalata Bionda. Uno potrebbe pensare che finalmente si sia decisa a fare qualcosa di buono per gli altri.

Ma partiamo da una premessa generale e fondamentale.

Chi aiuta il prossimo lo fa in silenzio e senza clamore. Perchè in caso contrario puzza troppo di pubblicità. Campagna di sensibilizzazione verso chi muore di fame su un blog esaltazione del consumismo e di brand che sfruttano anche il lavoro di minori?

Sono dubbioso. A chi vengono in mente queste genialate?

Sfruttare la sofferenza altrui per riabilitare la proprio immagine (dopo tutto quello che hanno scritto) è una cosa che crea sconforto. Penso al sacrificio quotidiano di volontari che nelle situazioni più difficili aiutano chi è in difficoltà. Loro non sono in un viaggio premio offerto da un brand. Non soggiornano in un albergo di lusso. Vivono la povertà e la miseria di tanti bambini e se ne fanno carico, la condividono ed alcune volte perdono anche la vita per questo loro amore verso il prossimo. Ma non fanno pubblicità.

Come ca…scrive?  Vi ricordate il famoso “dettato” delle scuole elementari, eravamo piu’ bravi! Vi invito a leggere un suo passo per capire la tragedia linguistica:

Come prima attività della giornata abbiamo accompagnato medici ed infermiere del luogo ad alcune visite a domicilio nei confronti di bambini con i sintomi della malaria (che fortunatamente sono risultati non infetti) e nei confronti di donne incinta per prepararle psicologicamente e concretamente al grande giorno. Fino ad un paio di anni fa infatti era usanza partorire in casa senza l'aiuto di un'infermiera, mentre ora grazie ai numerosi Health Centre che sono stati creati le donne di Ruhira hanno la possibilità di essere assistite durante il parto, oltre ad essere tenute in costante osservazione durante la gestazione”.

Ma andiamo oltre perchè se in Lei esiste un minimo di interesse nel volere promuovere davvero una campagna di sensibilizzazione verso chi soffre… cerchiamolo nel suo post.

7177611821_41e29e034a_o

Guarda c’è anche Ricky...ma che gioia!!

Ecco la sfuriata finale di autopromozione. Ribadisce indirettamente che Lei è super letta, che tutti i brand del mondo la vogliono.

La situazione non cambierà drasticamente grazie ai miei post, alle mie foto e parole su Ruhira, ma se solo l'1% dei miei lettori avesse fatto una donazione diretta qui ora Millennium Promise avrebbe raccolto decine di migliaia di euro per questo progetto.
Se anche solo l'1% dei miei lettori avesse condiviso il progetto di Millennium Promise
ora migliaia di persone in più sarebbero a conoscenza di questa associazione.
Se solo l'1% dei brand che seguono il mio blog decidesse di supportare Millennium Promise in prima linea come ha fatto e continua a fare Tommy Hilfiger ora la popolazione di Ruhira avrebbe un aiuto in più
”.

L’1% dei tuoi lettori? Si perchè lei afferma di essere letta da oltre 100.000 persone ogni giorno.

Il numero 1 sta per 1 aprile immagino! E’ solo uno scherzo. Una che viene letta da 100,000 dovrebbe avere come minimo 1000 commenti ad un post e non 100 ( scritti da altri blogger fashion che linkano il proprio blog). La traduzione in inglese del post fatta con google è davvero interessante.

Sono nauseato da questa cosa.

La dignità la rivedo negli occhi di quei bambini e di quella gente che non possiede nulla di materiale se non quella dignità che ogni essere umano non dovrebbe mai dimenticare di aver avuto in dono.

“Gli ignoranti vanno usati con cautela e agli analfabeti dev'essere proibito il compito della propaganda”. Oriana Fallaci "Un cappello pieno di ciliege”.

Diventa nostro follower, basta cliccare “Mi Piace”, tasto destro, potrai così accedere alla sezione “Contenuti fan”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Insalata russa

    Insalata russa

    25/01/2012 da La nonna in Antipasti, Antipasti Natale, Antipasti Vegetariani, Contorni, Contorni di Natale, Ricette di Natale with 0 Commenti Piatto originario... Leggere il seguito

    Da  Giulioplay
    CUCINA, RICETTE
  • Bionda sì, bionda no

    Bionda bionda

    Tanti, tanti, tanti anni fa (no, via, non poi così tanti, non sono proprio vecchia ), intrapresi con mia mamma una lotta estenuante per cambiare colore di... Leggere il seguito

    Da  Melly
    LIFESTYLE
  • Insalata croccante

    Insalata croccante

    Una ricetta fresca e allegra, adatta anche se avete ospiti (tanto piace sempre!), e se siete a dieta, basta sostiuire la maionese con un po' di yogurt, olio,... Leggere il seguito

    Da  Sari81
    CUCINA
  • Simona sodini, la venere bionda del gol

    Simona sodini, venere bionda

    . Bella, affascinante, seducente e con il vizio del gol! Stiamo parlando di Simona Sodini, ventinove anni, trequartista capitano e bandiera del Torino che sabat... Leggere il seguito

    Da  Calciodonne
    CALCIO, SPORT
  • Insalata fantasia

    Insalata fantasia

    INGREDIENTI400gr. di lingua salmistrata200gr. di funghi freschisedanocetriolicipolla1 peperone rossoil succo di 1 limone1 tubetto di... Leggere il seguito

    Da  Molossina
    CUCINA, RICETTE, RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE
  • Bionda o Mora?

    Bionda Mora?

    La giornata di oggi è dedicata al fancazzismo estremo.Girovagando per il web sono riuscita a beccare questo sito troppo carino TAAZ. Leggere il seguito

    Da  Missklaire
    LIFESTYLE
  • I mille look di Rihanna: ora è bionda e liscia!

    mille look Rihanna: bionda liscia!

    La sexy Rihanna e i suoi mille cambi di look non deludono mai. Con i suoi capelli ha sperimentato veramente di tutto: mora, castana, rossa, liscia, riccia!... Leggere il seguito

    Da  Shoppingdonna
    GOSSIP

Magazines