Magazine Attualità

La provocazione di Esposito al M5S: “votereste la fiducia al governo in cambio della rinuncia alla Tav?”

Creato il 24 marzo 2013 da Retrò Online Magazine @retr_online

Le tensioni ieri, durante la marcia No Tav, ci sono state; ma non quelle che tutti temevano. La scintilla infatti non è stata accesa dai manifestanti, che nel pieno rispetto dell’impronta pacifica della manifestazione hanno sfilato tra cori e determinata serenità, ma è scoccata tra alcuni rappresentanti del Movimento 5 Stelle e il senatore del Pd Stefano Esposito.
Esposito, che aveva auspicato la presenza di parlamentari del Pd alla visita di massa al cantieri dell’alta velocità annunciata dai parlamentari grillini, ha sfidato un esponente del 5 Stelle proponendogli un accordo politico sulla Tav in cambio della fiducia. “Il movimento 5 stelle vota la fiducia e il Pd dice no alla Tav”. A questa proposta è seguito un drastico rifiuto, a cui il senatore ha risposto seccato “allora ho ragione io, con voi non c’è possibilità di discutere”.
Un altro segnale che vede l’intesa Pd-5Stelle sempre più lontana.

Articolo di Gabriella Dal Lago.

Il video della discussione pubblicato sul canale YouTube di Stefano Esposito

stefano esposito tav


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog