Magazine Società

La scuola degli ingredienti segreti

Creato il 09 novembre 2010 da Clode

Ci sono sensazioni che è difficile descrivere, eppure Meg Ryan riesce perfettamente a descrivere una pera, quando la ascolti pensi... "giusto, è così!"
Così quando leggi "La scuola degli ingredienti segreti", quando ti imbatti nelle vite che quel romanzo racconta, mescolandole a ricette, a piatti, a sensazioni olfattive e non solo, pensi "è proprio questo che succede...". In maniera del tutto stupefacente Erica Bauermeister riesce a mettere sulla carta odori sapori e gesti così definiti che ti sembra di essere in quella cucina, e anche in quella vita. Perché in questo corso di cucina ci sono vite e storie, che attendono la loro occasione, il loro ingrediente, salvo scoprire di essere loro stessi un ingrediente segreto, e di trovare nella cucina ciò che manca alla loro vita. Come in una ricetta vera e propria, l'aggiunta di una spezia o la preparazione particolare dà un nuovo gusto, un nuovo sapore e aiuta a condividere il piatto con qualcuno.
L'ho preso in mano con timore, perché in questo periodo non avevo voglia di storie strappalacrime, o di sdolcinatezze condite ad arte nell'ambientazione di una cucina e ho trovato una narrazione fluida e sensualissima, che ti fa rimanere incollata fino all'ultima pagina, e quando arrivi in fondo a chiudere il libro, come dopo un pasto lento e pieno di sensazioni, rimpiangi l'ultima forchettata e vorresti tenere più a lungo dentro di te quel sapore.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • la maturità

    maturità

    Tempo di esami di maturità.Sono trascorsi cinque anni da quando passeggiammo insieme il vigneto delle rose a Villa Petriolo. Oggi è Fessina il frutto di questo... Leggere il seguito

    Da  Silviamaestrelli
    SCUOLA, SOCIETÀ
  • La pastura

    pastura

    Da un po’ di giorni non faccio altro che leggere articoli sul cosiddetto “ritorno alla realtà” della narrativa italiana contemporanea. Leggere il seguito

    Da  Andreapomella
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La schedatura

    Ma se io fossi così incosciente da gettare per terra le cartacce, sarebbe giusto che fossi poi io a raccoglierle o tu che leggi e che non hai commesso il gesto? Leggere il seguito

    Da  31canzoni
    SOCIETÀ
  • La gggente

    gggente

    di Pit Bossi: la legge sulle intercettazioni va fatta, ce lo chiede la gente. Letta (Enrico): bisogna aprire un dialogo con la Lega, ce lo chiedono i nostri... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ
  • La sfida

    La Brambilla contro il popolo viola : non è il titolo di un kolossal, ma è l'ultimo (per il momento) atto mediatico di un esecutivo in cerca di consenso. Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • La soluzione

    I recenti disordini universitari hanno mostrato ad osservatori attenti (che poi hanno riferito a me), che un problema fondamentale della lotta studentesca è la... Leggere il seguito

    Da  Ibridodirisonanza
    SOCIETÀ
  • La spesa

    Nelle famiglie in cui la mamma lavora tutti i giorni a tempo pieno, molto probabilmente si va a fare la mega-spesa settimanale al sabato, e non la micro-spesa... Leggere il seguito

    Da  Slela
    FAMIGLIA, SOCIETÀ

Magazine