Magazine Cultura

La storia delle città confuse: #BucharestNotBudapest

Creato il 05 settembre 2013 da Sulromanzo
Autore: Daniele DusoGio, 05/09/2013 - 14:30

Bucharest, BudapestChe cosa abbiamo in comune con Michael Jackson, Lenny Kravitz e Ozzy Osbourne? Suvvia, diciamo la verità, come han fatto loro anche noi, almeno una volta, abbiamo esitato un attimo pensando ai nomi delle capitali di Romania e Bulgaria. Bucharest e Budapest, complici la somiglianza dei nomi e la loro posizione verso Est sulla cartina topografica europea, mettono spesso in difficoltà soprattutto il turista fai da te. Ma non solo.

Ha dell’incredibile, la vicenda capitata l’anno scorso a 400 tifosi dell'Athletic Bilbao. Già muniti di biglietto per entrare allo stadio a vedere la finale di Europa League tra la loro squadra del cuore e l’Atletico Madrid, al momento di prenotare l’aereo hanno scambiato Bucarest con Budapest, recandosi dunque in Ungheria, a circa 800 km di distanza. Chissà quale sarà stata, per loro, la delusione maggiore, visto che pure la loro squadra ha poi perso la bussola in campo, uscendo sconfitta per 3 a 0.

[Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuue Pinterest]

Ma i 400 tifosi baschi sono in buona compagnia. Vi sono anche nomi illustri tra quelli di coloro che hanno confuso le due città, magari dall’alto di un palcoscenico e di fronte a decine di migliaia di fan giunti da tutto il paese. “Hello, Budapest!”, hanno gridato qualche anno fa gli Iron Maiden prima di dare il via al loro concerto in terra rumena. E come loro hanno fatto, come detto, Michael Jackson, Lenny Kravitz e Ozzy Osbourne, ma anche i Megadeth e pure i Metallica. Si dice che non esista al mondo un rumeno che non conosca almeno una storia con protagonista un errore del genere.

Così qualcuno ha deciso di correre ai ripari, e come farlo al giorno d’oggi senza l’aiuto della rete? Ed ecco allora il sito www.bucharestnotbudapest.com, che con una buona dose di ironia offre una serie di informazioni utili a tutti gli indecisi. La Romanian Candy company Rom, curatrice del sito, ha lanciato anche un hashtag su Twitter, che ovviamente è #BucharestNotBudapest, e persino un’estensione del browser che aggiunge “not Budapest” ad ogni ricerca effettuata con il termine “Bucharest”. Ma se qualcuno, nonostante tutto, dovesse continuare a sbagliare e un giorno si trovasse a Bucarest mentre era convinto di andare a Budapest, o viceversa, nessun problema: sono entrambe due splendide città, ricche di storia, cultura e gente comprensiva che, come minimo, saprà donare il più confortante dei sorrisi.

Media: Scegli un punteggio12345 Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog