Magazine Diario personale

La strada giusta

Da Dimasi
La strada giusta
Dire che oggi è stata una giornata tranquilla equivarrebbe a dire che il sole è freddo. Mattinata intensa di rivelazioni e notizie scioccanti, che ancora una volta mi hanno dimostrato quanto sia stata fortunata ad uscire da una situazione folle e distruttrice. Poi raccoglimento per poter affrontare a cuore aperto una situazione che da troppo tempo si protrae. Pomeriggio d'attesa per il mio "viaggio" a Milano. Attesa fino all'ultimo per prendere una decisione che già nel mio cuore avevo preso. Ed ho agito.  Dolore, sofferenza, gioia immensa, amore, travolgimento... tutto ben accetto perché reale. Tutto vero, tutto vissuto, fino all'ultimo respiro e battito. Potevo scappare, fingere, ma l'amore vero io credo non sia fuggire, credo sia trovare il coraggio di vivere la realtà fino in fondo, guardarla negli occhi e poi sia quel che sia. Credo che l'amore sia anche costringere chi ami a guardarsi dentro, a viversi, a reagire a se stesso. Se poi non lo fa... libero. Ma l'amico, l'amato, se ti mente non ti merita. Io così la penso, e come al solito da un po' di tempo a questa parte, avevo ragione. Ci sono fili che non si riescono a spezzare nemmeno se ci si prova. Esistono a discapito di noi stessi. E quando hai la fortuna di poter guardare l'amore negli occhi, sai che il mondo è al posto giusto. anche se gira al contrario.  L'amore distoglie la ragione, ma la ragione può aiutare l'amore.  Sarebbe così semplice, se non ci facessimo sempre prendere dalla paura dell'ignoto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La sveglia analogica

    sveglia analogica

    Il gallo, secondo me, è stato sempre un bluff. Chè si svegliava quando voleva lui. E poi io vivo in città, galli ormai non se ne vedono da tempo. Pure le... Leggere il seguito

    Da  Giodoc
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La coniglia impara il tedesco

    coniglia impara tedesco

    Vorrei dirvi che si, che nel giro di una settimana ho imparato a dire un sacco di cose in tedesco e che mi so esprimere anche se rudimentalmente. Leggere il seguito

    Da  Laconiglia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La voce del pastone

    voce pastone

    Immagine di Michael Sowa Sbronza di lavoro e di stress appaiata con sintomi telefonici e fisici che mi impedisce di aggiornare regolarmente il blog. Si... Leggere il seguito

    Da  Sogniebisogni
    DIARIO PERSONALE, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Così la realtà

    A volte non riesco a venire a capo della mia esistenza pubblica (ehm, ehm). Questo dovere quotidiano di essere qui per possedere la realtà, farsene carico,... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • la poesia (d)e i luoghi

    la temperatura che comincia ad abbassarsi, un motorino che si avvia piano verso una serata delicata, la chiesa di donna regina, la voce più dolce di sempre.... Leggere il seguito

    Da  Tinynoemi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Inizio corsi, riparte la corsa.

    Inizio corsi, riparte corsa.

    Come ogni anno giunge il giorno della ripartenza, il momento in cui c'è da alzare il culo anche se è tremendamente pesante, oggi è quel giorno! Leggere il seguito

    Da  Sorellajc
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Questa me la segno

    Quando mi ricordo, leggo l'oroscopo dell'Internazionale: oggi ho spiato anche il mio ascendente, che recitava:Con sfacciata innocenza e rilassato godimento,fai... Leggere il seguito

    Da  Pythia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog