Magazine Bambini

La tempesta dopo la quiete

Da Mammapiky @mammapiky
LA TEMPESTA DOPO LA QUIETE
Cestino non dorme più il pomeriggio. Non so come sia potuto accadere, è successo e basta....senza segnali premonitori, senza preavviso, senza uno straccio di preparazione..... da un pisolino di due ore, alla veglia più completa. Apriamo gli occhietti all'alba o giù di li, e di filata, arriviamo moooooltooooo più tardi del tramonto. Nel mezzo c’è il delirio, mio, suo, nostro e di tutti gli sventurati che incontra lungo il cammino. Non so se trattasi di cambiamento definitivo o di parentesi temporanea, ma quel che è certo, è che non ero preparata (in fondo quando mai lo sono stata nel corso degli ultimi due anni?), in più, neanche stavolta, ho trovato uno straccio di bugiardino che spiegasse cause, rimedi ed effetti dell'improvviso fenomeno!!!
Sotto i miei occhi sono passati ben 4 nipoti in età da pisolino, tutti ai primi posti delle classifiche dei dormitori e dei veri campioni della testa sul cuscino, per nipote n. 2 è addirittura in corso una guerra affinché perda questa, che alla veneranda età di quattrenne, è senza dubbio un’insana e controproducente abitudine. Noi abbiamo accelerato i tempi e di molto, Cestino deve aver pensato che se il papà Principe, vecchio e matusa, dorme a mala pena 6 ore per notte e se la sua mamma Piky, passa le nottate a fare e stendere lavatrici, lui così giovane e arzillo, può mantenere un buon rendimento occupando il turno dalle undici alle sette (ovviamente il problema non è nelle sette). A pensarci bene è sempre stato così, nei nove mesi di reclusione, di dormire non se ne parlava, lui ballava, saltava, giocava, organizzava feste ed eventi, a ogni ora del giorno e della notte, l'ecografia era una corsa ad ostacoli con la ginecologa sempre sul punto di una crisi di nervi. "Si dottoressa ma se si muove così ora forse è di buon auspicio e sarà più buono dopo?" "Cocca scordatelo e ricordati che quello che esce è sempre lui" ..... poi è' uscito ed è stato, se possibile, ancor "peggio". Cestino non dormiva, al massimo riposava, con un occhio aperto e uno chiuso, caso mai mi fosse venuto in mente di addormentarmi o star lì a girarmi i pollici. Il riposo del guerriero durava a mala pena mezz'ora, giorno o notte era indifferente così come pancino pieno o vuoto. Questo per 20 mesi circa.....poi la tregua... fino a pochi giorni fa, quando, finito il letargo, è ricominciata la battaglia!!!
P.S. Saltare il pisolino pomeridiano non ha minimamente modificato il turno serale!!!!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il verbo fu dopo la cosa

    Il verbo màinomai greco ugualea do di fuori non capisco più nientenon rispondo di me reggetemi se norompo tutto o non socosa farò – tre sillabeper forza... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Dopo la strage degli innocenti

    Dopo strage degli innocenti

    di: Manlio DinucciUna delle capacità dell’Arte della guerra del XXI secolo è quella di cancellare dalla memoria la guerra stessa, dopo che è stata effettuata,... Leggere il seguito

    Da  Coriintempesta
    SOCIETÀ
  • I Ponti della Delizia: la Speranza dopo la Tempesta

    Ponti della Delizia: Speranza dopo Tempesta

    Postato il maggio 25, 2012 | LETTERATURA | Autore: Giuseppe Floriano BonannoDa grande appassionato di storia e di antichità, da tempo, ho eletto Guido Cervo... Leggere il seguito

    Da  Dietrolequinte
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Saturno e Teti dopo la tempesta

    Saturno Teti dopo tempesta

    Saturno e Teti ripresi dalla sonda Cassini. Crediti immagine: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute.Anche in una foto di grande serenità come questa dove... Leggere il seguito

    Da  Sabrinamasiero
    ASTRONOMIA, RICERCA, SCIENZE
  • La serbia dopo le elezioni

    serbia dopo elezioni

    Archiviata l'elezione del presidente e la vittoria (non sorprendente) di Tomislav Nikolic, la politica in Serbia è ora concentrata sulle trattative politiche pe... Leggere il seguito

    Da  Pasudest
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • La Roma a Zeman, dopo tredici anni

    Roma Zeman, dopo tredici anni

    E Zeman tornò alla Roma. Nell’anno in cui la Juventus torna allo scudetto post-calciopoli, quando il mondo del calcio è sconvolto dall’ennesimo scandalo... Leggere il seguito

    Da  Candidonews
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Dopo la strage di Brindisi

    Dopo strage Brindisi

    di Ferdinando Imposimato La Voce delle vociGia’ in passato e’ accaduto molte volte che atti di terrorismo commessi dalla destra siano stati attribuiti agli... Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ

Magazines