Magazine Società

La testa oltre lo steccato

Creato il 11 novembre 2010 da Tnepd

La testa oltre lo steccato Alla domanda “Perche’, sapendo e potendo, non l’hanno fatto?” relativa all’azione dell’odierna supposta opposizione italiana che da decenni non fa il suo mestiere soprattutto quando e’ al governo, un lettore risponde con un breve commento su Stampa Libera: “Perchè grazie a Dio e all’illuminazione, la stessa “sinistra” SA! Sa che Mussoloni è l’unico che sia in grado di salvarci dalla schiavitù sionistamericanoide. Rivaluto la pseudo incapacità del piddi! grazie, bell’articolo illuminante!” Noto con piacere che la lettura del pezzo puo’ contribuire a scalfire l’alone di sottovalutazione che permea la dirigenza cattocomunista di centro-sinistra. Non vorrei pero’ contribuire ad una loro altrettanto dannosa sopravvalutazione.
Insomma, non saranno gli sprovveduti che vogliono apparire ma sono pur sempre dei commedianti. Ottimi commedianti, non c’e’ che dire, ma nulla più Per il resto, non concordo che Mussoloni sia in grado di salvarci da una qualsiasi schiavitu’ ne’ tanto meno che sia l’unico. Fosse cosi’, tanto varrebbe spegnere il respiratore. Se c’e’ davvero – e sono d’accordo con il lettore che ci sia – una schiavitu’ contro cui lottare, trovo inutile consumare le proprie energie per sostenere qualcuno che quella schiavitu’ non l’ha mai denunciata.
Il villaggio e’ circondato, l’esercito nemico alle porte e noi cosa facciamo il giorno prima della battaglia? Facciamo gazzarra per nominare il nuovo sindaco e scegliamo proprio quello che ci sa convincere che non c’e’alcun pericolo che le palle di fuoco comincino a piovere sui tetti delle capanne.
Mente sapendo di mentire, lui sa bene come inaugurera’ il suo mandato: nel ruolo di ambasciatore. Uscira’ dal villaggio di primo mattino con uno straccio in mano per offrire la resa alle preponderanti forze nemiche, come stabilito. Alziamo la testa oltre lo steccato. Difendiamoci da soli.
Wikio OkNotizie

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • la maturità

    maturità

    Tempo di esami di maturità.Sono trascorsi cinque anni da quando passeggiammo insieme il vigneto delle rose a Villa Petriolo. Oggi è Fessina il frutto di questo... Leggere il seguito

    Da  Silviamaestrelli
    SCUOLA, SOCIETÀ
  • La pastura

    pastura

    Da un po’ di giorni non faccio altro che leggere articoli sul cosiddetto “ritorno alla realtà” della narrativa italiana contemporanea. Leggere il seguito

    Da  Andreapomella
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La schedatura

    Ma se io fossi così incosciente da gettare per terra le cartacce, sarebbe giusto che fossi poi io a raccoglierle o tu che leggi e che non hai commesso il gesto? Leggere il seguito

    Da  31canzoni
    SOCIETÀ
  • La gggente

    gggente

    di Pit Bossi: la legge sulle intercettazioni va fatta, ce lo chiede la gente. Letta (Enrico): bisogna aprire un dialogo con la Lega, ce lo chiedono i nostri... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ
  • La sfida

    La Brambilla contro il popolo viola : non è il titolo di un kolossal, ma è l'ultimo (per il momento) atto mediatico di un esecutivo in cerca di consenso. Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • La soluzione

    I recenti disordini universitari hanno mostrato ad osservatori attenti (che poi hanno riferito a me), che un problema fondamentale della lotta studentesca è la... Leggere il seguito

    Da  Ibridodirisonanza
    SOCIETÀ
  • La spesa

    Nelle famiglie in cui la mamma lavora tutti i giorni a tempo pieno, molto probabilmente si va a fare la mega-spesa settimanale al sabato, e non la micro-spesa... Leggere il seguito

    Da  Slela
    FAMIGLIA, SOCIETÀ

Magazine