Magazine Sport

La Torino Street Style verticalizza le piazze torinesi

Creato il 06 luglio 2012 da Sportduepuntozero

La Torino Street Style verticalizza le piazze torinesiPer il terzo anno consecutivo si conferma la Torino Street Style più playground alla capitale sabauda, offerto o organizzato da Toyou (Torino Young City). Piazze e strade del centro diventano laboratorio di evoluzioni, workshop e sfide mozzafiato al limite della gravità terrestre; il nuovo sito di Piazzale Valdo Fusi diventerà arena di sfide per gli skater di tutta Italia.  Su Piazza Castello e Via Roma si susseguiranno invece evoluzioni di Bmx, Bike Polo, Street Boulder, Frisbee , Street Golf, Ruota di Rhon e Vertical Bike. Molte di queste discipline sono ai più sconosciute, ma i professionisti del settore ci hanno letteralmente impressionato gli anni precedenti, lasciando senza fiato chi da sotto assisteva e fotografava gli innumerevoli tricks ed evoluzioni.

Sabato 14

Piazza Castello
dalle ore 12 alle ore 19: esibizioni acrobatiche Bmx, di frisbee, arrampicata sportiva, mini corso di BMX, esibizioni di ruota di Rhon con riprese televisive
Via Roma,
dalle ore 10 alle ore 18: scuola di bike polo e esibizione di atleti, pratica di street golf
Piazzale Valdo Fusi
dalle ore 15: inaugurazione Skate Spot, contest di skateboarding, live show di Adrian Effe e N-Zero

Domenica 15

Piazza Castello
ore 9: partenza gara Vertical City Bike
dalle ore 10 alle ore 18: workshop gratuiti di Arrampicata, Frisbee, prove concorso amatoriale tessuti e esibizioni di ruota di Rhon, workshop, prove libere e finali di BMX, torneo di street ultimate, contest e workshop di freestyle
dalle ore 18.00 premiazioni delle attività
Via Roma
ore 11: partenza gara FS Open Street Golf
dalle ore 12: scuola di bike polo ed esibizione di atleti
dalle ore 18: premiazioni delle attività
Piazzale Valdo Fusi
Esposizioni del progetto skate spot e delle opere degli street-artist, inizio finali del contest di skate, free live show dei Colle Der Fomento, free live show dei Tambour Battant

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :