Magazine Cultura

La Valle del Bidente

Creato il 16 febbraio 2013 da Narratore @Narratore74

Nelle ultime due settimane, causa anche il mio umore altalenante, ho deciso di prendermi una pausa dal mondo e spesso mi sono ritrovato a fare escursioni e uscite, sempre verso monti o colline.
La Valle del BidenteAdoro la montagna, l'avere freddo, la neve, la natura e i paesaggi. Se potessi mi trasferirei in una semplice casetta, magari sulle alpi svizzere come la piccola Heidi. E, sì, ci starebbe bene anche la capretta, basta che non parli e non si azzardi a salutare! Inutile dirvi quanto queste uscite abbiano avuto il potere di rigenerarmi, di farmi sentire vivo e parte di qualcosa di grande.
Sono sempre più convinto che correre all'estero per cercare emozioni e luoghi da visitare sia superfluo se prima non ci si è presi il tempo di guardare anche dietro casa nostra, dove spesso si nascondono spettacoli che lasciano senza fiato. Insomma, fatevi un giro, guardatevi attorno, e sono sicuro che scoprirete tesori inestimabili. Senza bisogno di percorrere migliaia di chilometri. Il posto che sto per mostrarvi è la Valle del Bidente, una delle quattro valli appeniniche della Romagna. A mio parere è la più bella, seguita subito dopo dal versante toscano, altro ricettacolo di splendori naturalistici, e la zona in questione ammetto che non l'avevo mai vista, trovandosi dalla parte opposta della valle in cui ero solito andare. E lassù, fra neve, alberi, strade con il 20% di pendenza e sentieri impraticabili per colpa della stessa neve, mi sono ritrovato in pace con me stesso, con il mondo. Ho compreso quanto sia importante proteggere quello che abbiamo in virtù di quello che certi luoghi ci regalano senza chiedere nulla in cambio. Si tratta di un rapporto in perfetto equilibrio, un dare/avere di cui non dovremmo mai dimenticarci...
E adesso, visto che vorrei provare a condividere con voi alcune delle emozioni che ho provato io, eccovi un po' di foto. Ci si rivede laggiù in fondo! La Valle del Bidente La Valle del Bidente La Valle del Bidente La Valle del Bidente
La Valle del Bidente
La Valle del Bidente Visto che tutte era impossibile caricarle sul blog, ne ho stipate una piccola parte sul mio account su Google+. Chiunque senta la curiosità di andarsele a guardare (e vi assicuro che ne vale proprio la pena) può trovarle a questo link: Valle del Bidente - Album fotografico Spero di avervi regalato alcuni sprazzi di natura e qualche emozione. Io credo che non dimenticherò tanto facilmente queste ultime settimane...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il fiume Idro e la sua valle

    fiume Idro valle

    di Rossella PulimenoIn bici nella Valle dell’Idro (Otranto)Il suo percorso è lungo solo 3 km, nasce dalle sorgenti di Carlo Magno, poi scivola tortuoso dai coll... Leggere il seguito

    Da  Cultura Salentina
    CULTURA
  • Monte Rosa | Valle d’Aosta

    Monte Rosa Valle d’Aosta

    Dai suoi 4633 metri di altezza il Monte Rosa, seconda cima d'Europa, domina dalla valle di Aosta, la pianura padana. Secondo in altezza, é però, primo per... Leggere il seguito

    Da  Annaemy
    CULTURA, VIAGGI
  • Monte Bianco | Valle d’Aosta

    Monte Bianco Valle d’Aosta

    Superata la galleria della "Pierre Taillé"; che segna l'ingresso della Valdigne, appare sullo sfondo, la superba visione del monte Bianco che, come una... Leggere il seguito

    Da  Annaemy
    CULTURA, VIAGGI
  • Champorcher-Valle d’Aosta

    Champorcher-Valle d’Aosta

    La valle di Champorcher; per chi arriva dalla pianura, è la prima valle valdostana del versante sinistro.Alta Valle, le frazioni del capoluogo, Monte Glaicer m... Leggere il seguito

    Da  Annaemy
    CULTURA, VIAGGI
  • Valle di Ayas-Valle d’Aosta

    Valle Ayas-Valle d’Aosta

    Il settore occidentale del Monte Rosa, compreso tra il monte Breithorn e il Castore, forma la testata della valle di Ayas: ampia e verdeggiante di boschi e... Leggere il seguito

    Da  Annaemy
    CULTURA, VIAGGI
  • Valle di Gressoney-Valle d’Aosta

    Valle Gressoney-Valle d’Aosta

    La Trinitè, panorama e Monte Rosa>>Anticamente era conosciuta come “lavalle dei mercanti” per la professione praticata da quasi tutti i suoi valligiani ch... Leggere il seguito

    Da  Annaemy
    CULTURA, VIAGGI
  • Valle d’Aosta-Introduzione-2

    Valle d’Aosta-Introduzione-2

    Nel 1770, la Carta delle Franchigie fu revocata e la valle di Aosta tornò sotto l'assoluto dominio dei Savoia, divenendo, più tardi, una provincia italiana. Leggere il seguito

    Da  Annaemy
    CULTURA, VIAGGI

Magazines