Magazine Basket

La vecchia Caserta sconfitta da Drazen

Creato il 22 settembre 2010 da Basketcaffe @basketcaffe

drazen-petrovicPer una Caserta che viene sconfitta ai preliminari di Eurolega, 21 anni fa, ce n’era una che arrivò addirittura in finale di Coppa delle Coppe… l’avversario non era il Khimki, ma Drazen Petrovic… pardon, il Real Madrid! L’allora Snaidero Caserta di Nando Gentile, di un semiesordiente Vincenzo Esposito e soprattutto del bomber brasiliano Oscar Schmidt riuscì a tenere testa al Real Madrid in una delle più belle partite di pallacanestro di sempre. 40 minuti non potevano bastare, così per lo spettacolare 117-113 ci fu bisogno di un tempo supplementare; ma questa gara fu memorabile soprattutto per la sfida tra due dei più forti attaccanti che abbiano mai calcato un parquet FIBA, Drazen Petrovic e Oscar Schimdt. Il brasiliano di Caserta riuscì ad infilare 44 punti con 6/11 da tre punti e 16/17 dalla lunetta; ma il suo avversario Slavo fece ancora meglio con 62 (!!!!!) punti con delle percentuali irripetibili: 12/14 da 2, 8/16 da tre e 16/17 ai liberi! Giovani che non conoscete questi due fenomeni dovete guardare questo video!

Per la storia di Oscar Schmidt potete cliccare qui.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :