Magazine Giardinaggio

La Vrisea

Da Fluente

La Vrisea

Questo mese di settembre, sugli scaffali dei principali garden center italiani, troveremo una pianta molto carina è la Vriesea, una delle piante da appartamento più amate. Buongiorno da Eliana eccomi all’appuntamento del giovedì, oggi vi parlo della Vrisea pianta ornamentale, che appartiene alla famiglia delle Bromeliacee, ha le radici poco sviluppate perché nelle foreste tropicali da dove proviene, invece di vivere nel terreno, vive sui tronchi d’albero, è cioè una pianta epifita.La Vriesea ha le foglie dure, lucenti ed elegantemente ricurve che al centro formano una rosetta. In natura le foglie centrali formano una specie di imbuto che serve a raccogliere l’acqua piovana necessaria alla sua alimentazione.La fioritura della Vriesea dura dai tre ai quattro mesi ed è dovuta a delle foglie modificate, chiamate brattee, che producono numerose spighe. Questi “fiori” possono essere di vari colori, a seconda delle specie che sono oltre centocinquanta. Inoltre i coltivatori olandesi le hanno moltiplicate in un numero infinito di incroci tutte con particolari caratteristiche.La “Favoriet”, per esempio, è la Vriesea più richiesta ed ha una lunga infiorescenza a spiga rossa e gialla. Le sue foglie verde scuro sono striate di grigio-bianco che le danno un aspetto”zebrato”.C’è poi la “Fire” con la sua brattea color rosso fuoco.Molte Vriesee, soprattutto le più piccole, portano nomi femminili come la “Christiane” con le sue belle foglie corte e larghe e l’infiorescenza rosso intenso con spighe laterali. La nuova varietà “Charlotte” ha invece l’infiorescenza gialla sopra uno stelo rosso-viola alto una quindicina di centimetri che forma un bel contrasto con le foglie di un lucente colore verde chiaro.Le Vriesee, per la loro originalità, sono molto decorative e stanno bene anche da sole ma possiamo benissimo abbinarle ad altre piante verdi come felci e ficus.Sono piante ideali per appartamento, soprattutto per degli ambienti umidi, come il bagno e la cucina. Dovremo metterle in una posizione ben illuminata ma possono crescere bene anche in zone leggermente ombreggiate della    casa. L’importante è ricordarsi di ripararle dal pieno sole.Teniamo, inoltre, sempre un po’ d’acqua nella rosetta centrale della pianta formata dalle foglie.Usiamo sempre acqua a temperatura ambiente o acqua piovana.Ogni quindici giorni, durante il periodo di fioritura, aiutiamo la nostra Vriesea somministrandole del fertilizzante liquido e spruzziamo spesso le foglie con acqua non calcarea (va benissimo quelle piovana) sia per mantenere l’umidità che ama sia per contribuire alla lucidità delle foglie.Vi ricordo la mia nuova collaborazione con  “Rosesblog.it”ogni martedì e come sempre se avete delle domande da pormi scrivetemi all’indirizzo di posta elettronica  [email protected]

Un saluto Eliana



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La piazza....

    piazza....

    Sarà un cielo chiaro. S’apriranno le stradesul colle di pini e di pietra.Il tumulto delle stradenon muterà quell’aria ferma.I fiori spruzzatidi colori alle... Leggere il seguito

    Da  Liz1968
    FOTOGRAFIA, LIFESTYLE, POESIE
  • La Fouriosa

    Fouriosa

    è del 72, serie k2.... modifiche fino ad ora: pompa freno radiale nissin mezzi manubri tommaselli regolabili serba e codino in vetro resina di euro... Leggere il seguito

    Da  Rudebarber
    LIFESTYLE, PASSIONE MOTORI
  • La Bomboniera

    è talvolta considerata dagli Sposi un oggetto di dubbio gusto, che finirà a prender polvere in qualche cassetto (se non sarà cestinata prima). Leggere il seguito

    Da  Sposesmaniose
    LIFESTYLE
  • La pudda*

    pudda*

    *dicesi 'pudda', il gallinaceo. Più comunemente la gallina.I conigli sono seduti nel loro salottino e stanno guardando delle bellissime foto di Barcellona... Leggere il seguito

    Da  Laconiglia
    TALENTI
  • La diffidenza

    diffidenza

    Per quanto si potrebbe preferire il contrario, esistono prove concrete che le persone sono abbastanza diffidenti rispetto alla "natura umana".Alcuni studi... Leggere il seguito

    Da  Psychomer
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • La stangata

    Se Atene piange, Roma non ride ....Sarebbe in arrivo una stangata da 25 miliardi, per mantenere gli impegni con la UE e non far la fine della Grecia (dove è... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • La rassegnazione

    rassegnazione

    La rassegnazione viene definita una disposizione d’animo conformata all’altrui volontà o/e ad una forza ineluttabile; è evidente che il riferimento non è a... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA, SALUTE E BENESSERE

Dossier Paperblog