Magazine Libri

“Lady Susan” di Jane Austen

Creato il 24 marzo 2013 da Vivianap @vpicchiarelli

978-88-541-5152-9Edizione integrale
Introduzione di Ornella De Zordo
Traduzione di Daniela Paladini

Lady Susan è una donna energica, intelligente, senza scrupoli, che si diverte a giocare con i sentimenti degli uomini.
La città di provincia, le chiacchiere dei salotti, le ferree regole dell’universo piccolo-borghese: in questa breve opera gli ingredienti per entrare nello straordinario mondo della Austen ci sono tutti. L’autrice inglese ha saputo dipingere il suo tempo con grazia ed eleganza, ma ne ha lasciato accuratamente emergere, con le stesse armi tipiche di quei salotti (arguzia, bon ton, ironia), gli aspetti più retrogradi, rivelandosi donna di spirito e femminista ante litteram. 

LIVE n. 12

Lady Susan Vernon è una donna forte e scaltra, amante di intrighi e sotterfugi. Per evitare le chiacchiere, fondate, che la vogliono pronta ad irretire col suo fascino Mr Manwaring, uomo sposato, per se e Sir James Martin per la figlia Frederica, decide di andare a Churchill, la dimora del cognato Mr Vernon. Qui seduce il fratello di Mrs Vernon, Reginald De Courcy. Presto, obbligata, si fa raggiungere dalla figlia che inizia ad innamorarsi di Reginald. Ma la madre, che poco ama la figlia e la vede come uno strumento, ha ben altre idee: vuole che Frederica sposi lo scialbo e logorroico Sir James Martin. Ma il finale sarà ben diverso. (dal blog http://labibliotecadieliza.blogspot.it)

La storia viene narrata attraverso quarantuno lettere tra i vari personaggi che consentono al lettore di conoscere questo personaggio femminile sfacciato e irriverente.  In tutto il romanzo, seppur breve, ci sono già i segni di una Jane Austen scrittrice matura, soprattutto nel delineare i caratteri dei personaggi attraverso l’ironia arguta che caratterizzerà tutta la produzione della Austen.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :