Magazine Cucina

Le Frittelle della Nonna Silvana.

Da Alimentisani

frittelle_riso_paoletta.jpgEcco gli ingredienti ed i consigli per la preparazione di buonissime Frittelle da gustare da soli oppure in compagnia.

Ingredienti:

250g di farina
70g di fecola
90g di burro molle
3 uova
2 cucchiai di zucchero
½ bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
la scorza di un limone grattuggiata
1 bustina di zucchero a velo
olio

Preparazione:


Mettere in una terrina la farina, la fecola, il sale e lo zucchero vanigliato e mescola. Aggiungere il limone grattuggiato e il burro.
Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciar l'impasto riposare in frigo per circa un'ora.
Stendere la pasta con il mattarello a 5 mm di spessore e tagliare con la rotellina a losanghe o rettangoli di diverse dimensioni.
A questo punto scaldare l'olio nella friggitrice (a 170° C- th : 6) ed immergere le frittelline.
Girarle ogni tanto per farle dorare in modo omogeneo. Scolare le frittelle pronte su della carta assorbente, mettire su un piatto da portata e spolverizzale con lo zucchero a velo. Si possono mangiare calde, tiepide o fredde.......

Buon Appetito dalla Nonna Silvana!!!

frittelle_riso_paoletta.jpg
Ecco gli ingredienti ed i consigli per la preparazione di buonissime Frittelle da gustare da soli oppure in compagnia.

Ingredienti:

250g di farina
70g di fecola
90g di burro molle
3 uova
2 cucchiai di zucchero
½ bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
la scorza di un limone grattuggiata
1 bustina di zucchero a velo
olio

Preparazione:


Mettere in una terrina la farina, la fecola, il sale e lo zucchero vanigliato e mescola. Aggiungere il limone grattuggiato e il burro.
Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciar l'impasto riposare in frigo per circa un'ora.
Stendere la pasta con il mattarello a 5 mm di spessore e tagliare con la rotellina a losanghe o rettangoli di diverse dimensioni.
A questo punto scaldare l'olio nella friggitrice (a 170° C- th : 6) ed immergere le frittelline.
Girarle ogni tanto per farle dorare in modo omogeneo. Scolare le frittelle pronte su della carta assorbente, mettire su un piatto da portata e spolverizzale con lo zucchero a velo. Si possono mangiare calde, tiepide o fredde.......

Buon Appetito dalla Nonna Silvana!!!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :