Magazine Lifestyle

Le griffe europee nel bersaglio degli ispettori cinesi / European brands in the sights of Chinese inspectors

Creato il 19 marzo 2010 da Sandfashionblog
Sequestrati beni di lusso di importanti griffe nella provincia dello Zhejiang in Cina perché non conformi agli standard richiesti dal governo. La notizia ha fatto il giro del mondo.

Luxury goods of important brands have been sequestrated in the Zhejiang province because they don’t conform to the standards required by the Government. The piece of news went round the world.
Un episodio analogo si era già verificato nel 2006 a proposito di una partita di scarpe firmate Hugo Boss e Dolce & Gabbana. Adesso il numero di marchi europei nel mirino delle autorità cinesi è aumentato e i nomi coinvoLe griffe europee nel bersaglio degli ispettori cinesi / European brands in the sights of Chinese inspectorslti, come riportano diversi organi di informazione, sono di prima grandezza: Hermès, Versace, Dolce & Gabbana, Paul & Shark, Trussardi e Hugo Boss. A seguito di ispezioni nei negozi di Hangzhou, Ningbo e Taizhou, città della provincia meridionale dello Zhejiang, sarebbero stati sequestrati beni di lusso considerati non conformi agli standard richiesti dal governo: 48 su 85 lotti esaminati, pari al 60% del totale, confezionati in Italia, Marocco, Francia, Turchia, Vietnam, India e Corea, avrebbero evidenziato imprecisioni relativamente all’etichettatura, presenza di sostanze come gli acidi e la formaldeide, pericolose per la salute e anomalie a livello di stabilità e “sicurezza” del colore.
Nessun commento da parte delle case di moda chiamate in causa ad eccezione della maison Trussardi che ha tenuto a precisare che sono già scattate le misure per rettificare l’errore nell’etichettatura.
“Il Gruppo Trussardi, messo al corrente dell’accaduto, ha potuto verificare l’errore contenuto nelle etichette – si legge in una nota – e ha provveduto alla correzione. Siamo costantemente molto attenti alla qualità dei nostri prodotti e applichiamo severi controlli sui tessuti e sui materiali che utilizziamo per confezionare i nostri capi”.Come sottolinea il comunicato, gli uffici della griffe italiana nella Repubblica Popolare lavoreranno a sempre più stretto contatto con le istituzioni locali di riferimento, affinché non si verifichino più situazioni analoghe.
Ma sebbene le società, a differenza dei punti vendita coinvolti, non devano pagare ammenda, in quanto non registrate sul territorio cinese, resta l’impressione che il provvedimento rientri nel più ampio contesto delle tensioni tra l’Occidente e il Paese asiatico, spesso accusato di non rispettare i criteri delle reciprocità internazionale.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • European Polymer Clay Art

    European Polymer Clay

    Questo è un Give Away, ma è anche pubblicità...per chi? Per un'amica che vi ho già nominato più volte e che è bravissima: Leila Bidler. Leggere il seguito

    Da  La_bohemien
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Mischa, le borse kimono

    Mischa, borse kimono

    Michelle con una delle sue creazioni Michelle Lai, studentessa di medicina ed appassionata di antiquariato, collezionava tessuti vintage di kimono e obi... Leggere il seguito

    Da  Torinostyle
    LIFESTYLE
  • Kurtis Blow live a Bologna - European tour 2010 - 26/09

    Kurtis Blow live Bologna European tour 2010 26/09

    Uno tra i fondatori del rap in vinile, un leader indiscusso che ancora fa parlare di se grazie a successi come "The Breaks" e "If I Ruled the World", Kurtis... Leggere il seguito

    Da  Verdesara
    CONSIGLI UTILI, LIFESTYLE
  • Le carlotte

    carlotte

    VI RICORDO CHE DOMANI 6 GIUGNO LES JOLIES MOULES SARANNO A VERONA - VILLA BURI CON IL CAMPERINO DI INTERZONA PER LA FESTA DI ACCA IN FUGA!Ecco a voi LE... Leggere il seguito

    Da  Cilla
    DECORAZIONE, HOBBY, LIFESTYLE
  • Le educatrici

    Abbiamo passato la metà dell’anno scolastico e vorrei parlarvi delle educatrici. Avete sicuramente conosciuto le “maestre” dei vostri bambini e sicuramente oltr... Leggere il seguito

    Da  Infanziadelbambino
    BAMBINI, FAMIGLIA, MATERNITÀ, PER LEI
  • Interrare le auto, pedonalizzare le strade

    Interrare auto, pedonalizzare strade

    Salutiamo con enorme soddisfazione la nascita del nuovo blog Pro Pup Roma. Finalmente una voce fuori dal coro che si leva a difesa di opere sacrosante, contro l... Leggere il seguito

    Da  Riprendiamociroma
    SOCIETÀ
  • Le mutande per le mani

    mutande mani

    Si chiamano Handerpans e sono proprio quello che immaginate...Mutande per le mani!Certo c'è chi obietterebbe hce sembrano dei guanti,ed invece no...sono... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    CURIOSITÀ