Magazine Giardinaggio

Le Hoya

Da Fluente
1 voten www.wikio.de

Le Hoya

Le nostre nonne le chiamavano “Fiori di Cera”, per via delle loro piccole corolle profumate a forma di stella che sembrano fatte di cera, e le coltivavano nelle loro case. Benvenuti da Eliana su GiardinoWeb,le Hoya per qualche tempo sono state dimenticate ma ormai sono tornate di moda ed è facile trovarle nei vivai e talvolta perfino al supermercato.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le reve

    reve

    Spettacolo acquatico che si tiene nel teatro del Wynn.Io non ero mai stata ad uno spettacolo a Las Vegas, ma devo dire che la loro fama ha veramente ottime... Leggere il seguito

    Da  Mery12
    CULTURA, FOTOGRAFIA, LIFESTYLE
  • Le scarpe

    scarpe

    di una sposa devono essere assolutamente comode. Questa è la regola fondamentale. La scelta tra tacco 12 cm o ballerine dipende da chi le indosserà. Leggere il seguito

    Da  Biancheggiando
    LIFESTYLE
  • Le differenze

    differenze

    Buon martedì! Siete riusciti a scovare i film dalle citazioni? Lo potete scoprire subito, visto che sto per svelare le soluzioni! 1. Il primo film... Leggere il seguito

    Da  Oltrestardoll
    LIFESTYLE
  • Le Passanti

    Passanti

    Venerdí scorso in concomitanza con l'inaugurazione dello spazio Stalloni54 a Reggio (Ex Stalloni, Via Dante Alighieri 11), ha preso vita "Le Passanti", mostra... Leggere il seguito

    Da  Mery12
    CULTURA, FOTOGRAFIA, LIFESTYLE
  • Le differenze

    differenze

    Buon giorno! Avete risolto il quiz di logica di martedì? Facendo attenzione ai vari indizi c'era una sola soluzione possibile, eccola qui: Vincenzo... Leggere il seguito

    Da  Oltrestardoll
    LIFESTYLE
  • Le differenze!

    differenze!

    Buon giorno! Ansiosi di leggere i capolavori creati da chi si è cimentato nell'acrostico della parola estate? Bene, eccoli qui! Leggere il seguito

    Da  Oltrestardoll
    HOBBY
  • Le cascatelle

    In assoluto l’escursione più breve e semplice, che in poco tempo vi porta in un anfiteatro naturale incantevole. Dal Museo etnografico, in Borgata Bach. Leggere il seguito

    Da  Ghezzo Claudio
    FOTOGRAFIA, LIFESTYLE