Magazine Cucina

Le piante non vanno in vacanza

Da Ildiavolodelfocolare @diavolodelfocolare

Le piante non vanno in vacanza 
Care diavolette del focolare, siete in procinto di partire per le vacanze ma i vostri amici/parenti vi hanno detto "col cavolo che veniamo a bagnarti le piante tutti i giorni!" ? 
A me è capitato l'anno scorso, così mi sono industriata e ho trovato in rete dei sistemi casalinghi per l'auto annaffiatura delle adorate piantine, ho testato vari metodi (a prova di estate calda) e sono partita confidando nella buona sorte. 
Questi sono i sistemi che posso consigliare  ai miei fedeli lettori: 
Carote di terracotta
Le piante non vanno in vacanza
Occorrente: 
una carota di terracotta per ogni vaso
una bottiglia d plastica vuota per ogni vaso (se si sta via un po' di tempo consiglio le bottiglie d'acqua da 2 litri).
Procedimento: 
1. bagnare abbondantemente le piante 
2. riempire d'acqua la bottiglia 
3. inserire la carota al posto del tappo 
4. capovolgere la bottiglia e, con un paio di forbici, forare il fondo
5. inserire la carota nella terra e il gioco è fatto!

Le piante non vanno in vacanza

la edera al mio ritorno (dopo una settimana) era così

 
Io ho utilizzato questo sistema per le piante sulle balconiere, al mio ritorno erano irrigate e contente e, nonostante qualche temporale estivo, le bottiglie erano ancora ben salde nella terra.

Pro: il sistema  è pratico e veloce, funziona ed è approvato!

Contro: se si hanno molte piante si rischia di spendere una fortuna (le carote di terracotta costano circa 3 euro l'una e si comprano nei negozi di giardinaggio), se fa molto caldo e si sta via più di dieci giorni la pianta rischia di restare a "secco".
Bacinelle e strisce di cotone

Le piante non vanno in vacanza

situazione dopo una settimana di assenza

Occorrente:
3/4 bacinelle capienti (dipende dal numero di piante) 
rialzi per le bacinelle (come ad esempio un vaso o uno sgabellino) 
strisce lunghe in tessuto di cotone (1 per i vasi piccoli, 2 o 3 per quelli più grandi).
Procedimento:
1. ammassare le piante in un angolo ombroso lasciando di quando in quando lo spazio per la bacinella. Non avendo abbastanza spazio io le ho messe anche al sole e al mio ritorno stavano benone, ma più sono vicine più si faranno ombra tra di loro, mantenendo facilmente l'umidità
2. per irrigare bene la pianta la bacinella deve essere più in alto del vaso, ogni due o tre piante inserire la bacinella con il suo rialzo
3. bagnare abbondantemente le piante e riempire le bacinelle fino all'orlo
4. confezionare delle strisce di cotone o lana abbastanza lunghe tagliando una vecchia camicia o un asciugamano di lino
5. bagnare le strisce e inserirle nella terra del vaso: un capo dovrà stare ben piantato nella terra, l'altro in fondo alla bacinella. Ogni bacinella può irrigare tranquillamente 3 o 4 piante.
Pro: il sistema è molto economico, va bene per le assenze più lunghe e in caso di pioggia la bacinella farà il "pieno" in autonomia. Il sistema funziona benissimo!
Contro: il procedimento è più macchinoso.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le principesse disney per le donne …..

    principesse disney donne

    Voglio essere seria …. Si, è vero, parlare di moda, di glamour, accessori ed abiti è sicuramente piacevole, divertente, curioso e stuzzicante, ma molte volte,... Leggere il seguito

    Da  Fashioniamoci
    LIFESTYLE, PER LEI
  • Le mie calze Zohara

    calze Zohara

    Quanto sono belle le mie calze Zohara… morbide, adattabili a qualsiasi fisicità grazie a un tessuto elastico che non stringe troppo, senza cuciture, colorate e... Leggere il seguito

    Da  Madameg
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Le paste di base

    paste base

    sono tutte quelle preparazioni a base di farina, acqua, zucchero, sale e uova, che servono per la realizzazione di pietanze salate e dolci. Leggere il seguito

    Da  Lory663
    CUCINA, RICETTE
  • Spaghetti con le Seppie

    Spaghetti Seppie

    Difficoltà: BassaPreparazione: 15 min Cottura: 25 minDosi per: 4 persone Costo: Medio La pasta con le seppie è una ricetta tipicamente mediterranea,... Leggere il seguito

    Da  Ricetdiariodigio
    CUCINA, RICETTE
  • Le galline modaiole

    galline modaiole

    Zucchini rotondi al forno ripieni di feta e mentaAmiche a cena, stasera, per una serata tra ragazze dal nome in codice galline in fuga; e, soprattutto in... Leggere il seguito

    Da  Lacuocacialtrona
    CUCINA, RICETTE
  • Le Sardine Ubriache

    Sardine Ubriache

    Le Sardine Ubriache sono una preparazione tipica marinara che si pone come via di mezzo tra un carpione ed una marinata . Era un tempo il piatto dei pescatori... Leggere il seguito

    Da  Damgas
    CUCINA, RICETTE
  • Virago Classic way

    Virago Classic

    Yamaha XV 750 Virago by Classic Way Classic Way Atelier - Guimarães, Portugal Leggere il seguito

    Da  Inazumaluke
    LIFESTYLE, PASSIONE MOTORI

Dossier Paperblog