Magazine Consigli Utili

Le proprietà benefiche dei chiodi di garofano

Da Dietainforma @espriweb

3 dicembre 2013 16:47 Sara Alimenti naturali salutari e curativi

rimedi naturali pianta aromatica chiodi di garofano
I chiodi di garofano sono ricchi di proprietà benefiche. Comunemente noti come pregiata spezia con cui aromatizzare diversi tipi di piatti, i chiodi di garofano risultano importanti soprattutto per gli effetti benefici che producono sulla salute dell’uomo. Le loro proprietà principali sono:

• alto valore nutritivo; essi contengono quantità elevate di proteine, ferro, carboidrati, calcio, fosforo, potassio, sodio, acido cloridrico, vitamine (come la A e la C), manganese e fibra alimentare;

• proprietà analgesiche; un principio attivo presente nei chiodi di garofano, l’olio di eugenolo, permette di alleviare il mal di denti e di gengive e di eliminare i batteri presenti nella cavità orale;

• proprietà anti-infiammatorie; visto il loro elevato contenuto di flavonoidi, sono in grado di curare i sintomi provocati dai reumatismi, dall’artrite e da alcune condizioni respiratorie, come il raffreddore, la tosse, l’asma, la bronchite, la sinusite, ecc.;

• proprietà antisettiche e antispasmodiche; il loro olio cura tagli, infezioni fungine, ustioni, ferite, il piede d’atleta, le contusioni e gli spasmi muscolari;

• proprietà curative; i chiodi di garofano possono curare efficacemente molti problemi digestivi, come la flatulenza, l’indigestione, la nausea, la diarrea, l’irritabilità gastrica ed il vomito;

• proprietà antitumorali; possono prevenire efficacemente il cancro al polmone ed il cancro alla pelle; l’eugenolo, inoltre, aiuta a ridurre al minimo gli effetti nocivi dei rifiuti ambientali che possono causare il cancro nel sistema digestivo;

• proprietà stimolante del sistema immunitario; l’olio e gli spicchi dei chiodi di garofano stimolano il sistema immunitario purificando il sangue ed aiutano a combattere varie malattie.

I chiodi di garofano permettono anche di trattare o prevenire alcune condizioni di salute, come malaria, colera, scabbia, diabete, coaguli di sangue, mal di testa, infezioni oculari e mal d’orecchi. Sono spesso impiegati anche per la preparazione di creme e lozioni di bellezza, olii per massaggi, profumi, saponi, repellenti per zanzare, dentifrici, ecc..

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :