Magazine Bellezza

Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di cocco

Creato il 02 dicembre 2013 da Sgruntreviews
Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di coccoEccola qua!Salve ragassuoli!Son tornata con una nuova scoperta dell'acqua calda!E la cosa mi rende dannatamente fiera di me.Ma prima di tutto devo farvi una confessione...una tragica confessione che allontanerà molti di voi da questo blog:Io non so truccarmi.E non lo dico perchè voglio essere compatita o quant'altro ma sono pigra, e la pigrizia mi impedisce di fare trucchi arcobaleno "pavonati" con riflessi dai settordicimila colori.
NO.
Non fa per me.
Però...c'è un però...capita che quando esco la sera la pigrizia cada in secondo piano ed io riesco a fare un trucco SEMI decente che viene però abilmente messo in secondo piano dai colori più disparati che mi metto sulle labbra.
Quando torno a casa e sono stanca, ovviamente la voglia di struccarmi non c'è quindi viene in soccorso un prodotto che ormai per me è un vero e proprio alleato, si sto parlando di lui, l'olio di cocco.
Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di cocco
L'olio di cocco è un olio molto particolare perchè è molto sensibile alla temperatura che lo circonda, infatti d'estate ha una consistenza liquida, "oliosa" per l'appunto, mentre d'inverno si addensa e diventa un blocco unico ma morbido facilmente utilizzabile.
Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di cocco
Ma...parliamo delle "magiche" capacità che ha questo prodotto.
STRUCCARSI
 Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di coccoAvete presente quando decidete di indossare quel mascara così waterproof che vi dovete strappare le ciglia per toglierlo completamente?
Beh sono lieta di annunciarvi che con questo olio potete usare quel mascara che amate tanto, tutte le volte che volete! Rimuove ogni sorta di trucco delicatamente, basta semplicemente massaggiare l'olio delicatamente e BOOM!
Tornerete ad essere i mostr...le ragazze di sempre!
Io sono solita prendere un pò di olio di cocco, massaggiarlo a dovere per tutto il viso per prendere il mio pannetto di microfibra e rimuovere tutto l'olio con un pò di latte detergente, infine mi detergo il viso con un detergente e via!
Sono pronta per spaventare il prossimo.

La cosa bella è che la pelle del viso non si appesantisce assolutamente, ed io ho la pelle mista per dirvi!
Secondo me è adatto ad ogni tipo di pelle sia per la delicatezza che per l'untuosità, dato che se lo rimuovete bene la pelle non si appesentirà per niente e non risulterà lucida.

CAPELLI
Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di coccoEbbene si, questo fantastico prodotto è ottimo anche per i capelli non sono perchè li rende sani e belli ma perchè li nutre e li ammorbidisce.
Io lo uso spesso per fare degli impacchi prima di lavarmi i capelli (se avete diversi olii potete utilizzarli insieme), lascio agire il tutto per un'oretta circa e poi faccio lo shampoo abituale.
Io ho trovato dei miglioramenti nei miei capelli, sono molto più morbidi e li sento proprio al tatto che sono sani.
Veramente...se volete fare swiiiiiiiiiiiiiiish con i capelli, l'olio di cocco fa per voi!

Ma passiamo alla domanda che so si staranno ponendo molti di voi...DOVE REPERIRLO?
Ebbene l'olio di cocco è abbastanza semplice da reperire, infatti potete trovarlo in alcune alimentari specializzate in prodotti esteri o altrimenti al Naturasì potete trovarlo.
Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di coccoL'olio di cocco Rapunzel del Naturasì costa poco meno di 5,00 € e sono 200 gr di prodotto, quindi vi durerà una vita.
Lo potete trovare nel reparto degli olii per la cucina, infatti volendo potrete usarlo per le vostre ricette.
Una cosa che ho notato però è che l'olio odora un pò di cocco...voi direte ma va??
E invece vi comunico che l'olio di cocco per essere veramente buono NON deve odorare di cocco.
Non so...forse questo è aromatizzato, ma è comunque al 100% olio di cocco naturale.

Se qualcuno sa spiegarmi questa cosa vi prego illuminatemi!
Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di cocco
Questo olio di cocco, l'ho comprato su Amazon.fr (QUI precisamente) e l'ho pagato, compreso di spedizione 6,89 € e mi è arrivato in circa 10 giorni.
Questo olio al contrario di quello del Naturasì non odora minimamente di cocco (forse perchè è raffinato?).
E' della Naissance ed è 100% puro.
Insomma, con entrambi gli olii mi sono trovata divinamente e non ne ho uno preferito al momento...ma questo non era un confronto, vedetela più come una scoperta di un prodotto che è entrato a far parte della mia quotidianeità e che credo non se ne andrà più.
Detto questo se conoscete altri metodi per utilizzarlo vi prego di illuminarmi!
Spero di esservi stata utile con questa scoperta dell'acqua calda e...niente fatemi sapere cosa ne pensate!
Alla prossima!
PS: ve la ricordate la vecchia scoperta dell'acqua calda? Se non sapete di che parlo cliccate QUI.
Le scoperte dell'acqua calda di Ella: L'olio di coccoLicenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le attese

    attese

    Mi torna in mente il muso di Argo, stamattina, immerso nella busta piena di pane, in attesa che gliene dia un tocco che non mangerà, ma che porterà in giro per... Leggere il seguito

    Da  Mizaar
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Le Vostre DOMANDE e le Nostre RISPOSTE

    Vostre DOMANDE Nostre RISPOSTE

    L'intervista del giorno. :P1) Qual'è il primo prodotto ecobio o con inci verde che hai usato ?CocamidEva: Ahahah anche se non con inci completamente "green" mi... Leggere il seguito

    Da  Ecobiouniverse
    PER LEI, RIMEDI NATURALI
  • Le Iene

    Iene

    Il film di oggi è Le Iene. Seconda pellicola di Tarantino presente nella mia collezione. E' datato 1992, l'ho visto per la prima volta a Roma, sotto la Naja, e... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    CULTURA
  • Le Chiamavano le Scambiste

    Chiamavano Scambiste

    Post veloce veloce per mostrarvi l'efficacia degli scambi che vi ho accennato quando vi parlavo di rifarsi il guardaroba;Avevo questi due vestitini neri, il... Leggere il seguito

    Da  Noonesfashion
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Le Molte

    Molte

    Non si cerchi menelle poesie che scrivoson ben nascosta tra Le Molteche chiaman “me” e questa voce è solo ecodi canto – corale – di Antiche,memorie primariedi u... Leggere il seguito

    Da  Femina_versi
    POESIE, TALENTI
  • Le calze

    calze

    Leggere il seguito

    Da  Mauser
    CULTURA
  • Le passé

    passé

    Il passato è passato?L’acrobazia narrativa di Farhadi colpisce ancora. Dopo Una separazione, il regista iraniano si presenta a Cannes 66 con una pellicola che... Leggere il seguito

    Da  Ussy77
    CINEMA, CULTURA

Magazines