Magazine Cultura

Le signorine di Wilko

Creato il 19 gennaio 2011 da Bartleboom
L'estate era finita, benché sembrasse ancora lì.
Matura.
Odorosa di fieno e di bacche.

Le signorine di Wilko

Assistere ad uno spettacolo con la regia di Alvis Hermanis è sempre un'esperienza di coinvolgimento totale, con gli odori, gli oggetti, i gesti, le forme delle cose e delle persone in continuo movimento. Come se sul palco ogni cosa, ogni suono, ogni percezione sensoriale, ogni oggetto, si animasse di vita propria e prendesse il posto che nella realtà gli compete.
Le musiche poi in sottofondo, quel gracchiare di canzone polacche degli anni cinquanta, che ricorda così tanto e così profondamente l'atmosfera di "Sonja, l'altra rappresentazione che il regista lèttone ha portato in Italia in questi ultimi anni, sono di una bellezza struggente.
Si capisce poi, ripensando alle scenografie di "Sonja" e a quelle delle "Signorine di Wilko" il motivo per cui nel 2010 Andris Freibergs, lo scenografo che accompagna Hermanis nelle sue magie, abbia vinto il premio UBU per la miglior scenografia teatrale allestita l'anno scorso in Italia.
C'è una cura per il dettaglio, per l'ambientazione, per la riproduzione reale della vita quotidiana del tempo, delle cose, degli oggetti, che è una cifra fondamentale del teatro di Hermanis.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • § Le bucoliche §

    Come detto, sto dedicando le mie ore di insonnia notturna alla lettura di Tre uomini in barca. Forse non tutti sapranno, che in origine Jerome K. Jerome, detto... Leggere il seguito

    Da  Faith
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Le scarpe

    scarpe

    Forse una delle invenzioni più importanti della storia del costume, le scarpe tra Sette e Ottocento saranno al centro dell'approfondimento di questo post... Leggere il seguito

    Da  Mauser
    CULTURA, MODA E TREND, STORIA E FILOSOFIA
  • Le fumerie

    fumerie

    D’OPPIO tra letteratura e realtà L'oppio è soprattutto conosciuto, per le sue virtù medicinali ma nell'antichità si usava anche nei riti magici. Veniva... Leggere il seguito

    Da  Isn't It Romantic?
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Le Vent.

    Fra cap’e collo, su Ponte Mollobada, te s’arza la sottanasta ariva’ la tramontanaFra cap’e colloSu Ponte MolloTiettelo stretto er foularinoNon è mica er... Leggere il seguito

    Da  Vix
    CULTURA, MUSICA
  • Le reve

    reve

    Spettacolo acquatico che si tiene nel teatro del Wynn.Io non ero mai stata ad uno spettacolo a Las Vegas, ma devo dire che la loro fama ha veramente ottime... Leggere il seguito

    Da  Mery12
    CULTURA, FOTOGRAFIA, LIFESTYLE
  • Le iene

    iene

    Regia: Quentin TarantinoAnno: 1992Voto: 8/10Pagina di IMDBPagina di I Check Movies Sì, ormai è risaputo, su Tarantino devo ricredermi. Mi piace. Anche nella... Leggere il seguito

    Da  Vomitoergorum
    CINEMA, CULTURA
  • Le bistecche

    La cortina della nebbia era calata sul paese antico. Nel silenzio di intima quiete di una lunga sera d'inverno, sul lastrico del vecchio corso Soccini, risuonav... Leggere il seguito

    Da  Pinaimperato
    CULTURA